Katia Ricciarelli, la tragedia l’ha colpita in modo devastante: “Dio mi ha punita”

Katia Ricciarelli rivela d’essere stata colpita da una tragedia che ha definito devastante: “Dio mi ha punita: forse è giusto così”

Soprano famoso in tutto il mondo, carriera eclettica e versatile, Katia Ricciarelli è oggi anche un personaggio tv molto amato dal pubblico. Spesso è invitata come opinionista in vari talk di successo, e in passato ha partecipato in vari reality rivelandosi una persona diretta e sincera. La sua trasparenza l’ha infatti premiata a tal punto d’aver superato più televoti ed essere arrivata nelle fasi finali dei vari format.

triste ricordi di Katia Ricciarelli
Katia Ricciarelli ricorda l’aborto ANSA FOTO Galleriaborghese.it

Ospite di Belve Katia Ricciarelli ha risposto in modo diretto alle domande pungenti di Francesca Fagnani. La soprano ha parlato del suo lavoro, delle soddisfazioni avute dalla carriera, ma anche dell’infanzia non facile e dei rapporti con la madre e le sorelle. Impossibile per la cantante non ripercorrere alcuni momenti del suo privato. Nel 1986 ha sposato Pippo Baudo, un matrimonio dove entrambi erano molto felici. Dopo un periodo vissuto in segreto, Katia e il conduttore sono usciti allo scoperto annunciando le nozze. Per la Ricciarelli è stato un amore importante, che è stato segnato anche da momenti negativi che l’hanno toccata profondamente.

Katia Ricciarelli: “Era troppo presto per un figlio”

La cantante non ha nascosto che in quel periodo ha vissuto un dramma che l’ha devastata. Un evento che ha segnato il suo futuro professionale e a quanto pare ha anche influito sul rapporto di coppia. A Francesca Fagnani, Katia ha parlato dell’aborto subito e del fatto che in seguito non ha avuto più figli: “A volte penso a cos’è che mi manca e mi rispondo: il figlio che non ho mai avuto. Ho abortito e se mi chiedo il perché, allora mi rispondo che sarà stata la volontà di Dio e che forse è giusto così.” La Ricciarelli ha poi aggiunto di ripensare spesso a quel tragico evento.

triste ricordi di Katia Ricciarelli
Katia Ricciarelli ricorda un triste momento della sua vita ANSA FOTO Galleriaborghese.it

Il figlio perso era di Pippo Baudo, Katia rimase incinta i primi tempi che erano insieme e ha pensato che forse era troppo presto per avere un bambino: “Pensammo che fosse troppo presto per avere un bambino. Eravamo fidanzatini, e di nascosto. Quindi sono stata punita, è giusto che sia andata così. Non dò più colpe a me stessa o a Pippo, è un qualcosa che aveva deciso il destino.”

Katia Ricciarelli è convinta d’aver subito una punizione divina visto che in seguito non ha avuto più la possibilità di diventare madre Ha accettato le sorti che il destino ha previsto per lei, ma porta nel cuore quell’amore mancato.

Impostazioni privacy