Kate Middleton, brutte notizie dopo le dimissioni dall’ospedale: non c’è pace per la moglie di William

Ancora brutte notizie per la Principessa, e futura Regina, Kate Middleton: cosa è successo dopo le dimissioni alla moglie di William.

La Principessa del Galles, Kate Middleton, è stata dimessa nella mattina del 29 gennaio dopo l’operazione all’addome subita qualche giorno prima. Non ci sono foto o video della sua uscita dalla London Clinic, tutto è stato fatto nel gran riserbo e la comunicazione è arrivata con un comunicato pubblicato sui social. Tutto, dicevamo, nella massima riservatezza.

Kate Middleton
Kate Middleton, cosa è successo dopo le dimissioni – Galleriaborghese.it / Instagram: @PrinceandPrincessofWales

Questa riservatezza, in questi giorni, ha alimentato diversi sospetti da parte dei tabloid britannici. L’intervento è stato presentato dalla Famiglia Reale come “programmato”, ma questo non ha chiarito il mistero sulla reale entità dell’operazione. Tutt’oggi, ad esempio, non siamo a conoscenza della malattia, o del malore, che ha colpito la Principessa. Ma non è tutto. Anche la riabilitazione, e il conseguente ritorno della moglie di William a lavoro, è un autentico mistero.

Cosa è successo dopo le dimissioni

Kate Middleton, dopo l’uscita dall’ospedale, non è tornata a Londra, bensì a Windsor, presso l’Adelaide Cottage. Secondo i media, la struttura fuori la Capitale britannica garantirebbe una maggiore privacy. Da quanto si apprende, inoltre, la prima apparizione pubblica della Principessa sarebbe prevista per il 31 marzo, verso Pasqua, mentre nel frattempo lavorerà da remoto. La futura Regina ha potuto riabbracciare i suoi figli Charlotte, George e Louis che, in queste settimane, sono stati affidati a nonne Carole Middleton. I tabloid hanno raccontato che il Principe William è sempre rimasto accanto a sua moglie, anche se adesso dovrà tornare a Buckingham Palace, vista anche l’operazione di Re Carlo.

All’interno del Windsor Home Park del Bekershire, l’Adelaide Cottage è sorvegliato h2, con aumento della vigilanza proprio in queste ore, e rappresenta l’edificio perfetto per tenere lontano stampa e curiosi. Ma se da una parte è aumentata la vigilanza, c’è anche una brutta notizia per Kate Middleton: il personale infatti è ridotto all’osso. La Principessa non avrà a disposizione lo stesso staff del Kensington Palace e sarà circondata da medici reali e fisioterapisti. Gli unici a rimanere accanto alla futura Regina saranno i segretari personali della coppia reale, tra i quali Natasha Archer, assunta di recente.

Re Carlo Camilla William Kate
Brutte notizie per Kate Middleton – Galleriaborghese.it / Instagram: @RoyalFamily

Intanto sono giorni frenetici per la Famiglia Reale, data anche la già citata operazione di Re Carlo. Attualmente, la gestione degli affari della Corona è in mano alla Regina Camilla, al Principe William e alla Principessa Anna. I due volti più famosi della Monarchia sono stati messi “fuorigioco” per motivi di salute proprio mentre un clamoroso nuovo sondaggio rivela che attualmente il gradimento dei Windsor è, per la prima volta, sotto al 50%. 

Impostazioni privacy