Insalata di frittata, l’idea giusta per un pranzo veloce e buonissimo, pronta in 5 minuti

Basta anonimi e banali panini: per rendere la tua pausa pranzo unica e sfiziosa, non c’è niente di meglio dell’insalata di frittata.

La pausa pranzo in ufficio può mettere in crisi davvero tutti: per quanto un panino, infatti, sia sempre buono e facile da preparare, dopo un mese di sandwich col tonno o col prosciutto, diciamo pure come il nostro stomaco rivendichi (e a ragion veduta si intende) qualcosa di più buono e sfizioso. E no, la scusa del poco tempo a disposizione in questo caso non regge.

Ricetta dell'insalata di frittata
L’insalata di frittata è l’ideale per la tua pausa pranzo – galleriaborghese.it

L’insalata di frittata, infatti, non solo è un piatto freddo leggero e sfizioso al punto giusto, ma si può preparare benissimo la sera prima in una decina di minuti scarsi. Non ci resta allora che scoprire insieme la ricetta per una pausa pranzo davvero stratosferica!

Con l’insalata di frittata in pausa pranzo non sbagli mai: gustosa e leggera, la vorranno assaggiare tutti in ufficio

Ovviamente il pezzo forte del piatto è proprio la frittata, se non hai abbastanza tempo, però, oppure non vuoi esagerare col fritto, puoi anche in alternativa cuocere le uova bollite o in camicia. Sarà sempre buonissima.

Ricetta insalata di frittata
Prepariamo insieme l’insalata di frittata – galleriaborghese.it

Ricetta per 3 persone

Tempo di preparazione: 10 minuti.

Tempo di cottura: 15 minuti.

Tempo totale: 25 minuti.

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 2 cucchiai di Grana Padano grattugiato
  • 400 grammi di fagiolini
  • 100 grammi di pomodori ciliegino
  • 150 grammi di mozzarelline ciliegino
  • Olive nere q.b
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • Origano secco q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, per preparare la nostra insalata di frittata, prendi i fagiolini e lessali per un quarto d’ora circa in acqua bollente e salata fino a che non si saranno ammorbiditi del tutto. Poi scolali e trasferiscili in un contenitore da portata.
  2. Nel frattempo che i fagiolini cuociono, rompi le uova in una ciotola e aggiungi un pizzico di sale e il formaggio grattugiato.
  3. Adesso, mescola per bene il composto e cuocilo a fiamma bassa con un filo d’olio d’oliva in una padella all’incirca di 20 cm di diametro. Gira poi la frittata così che si cuocia da entrambi i lati.
  4. Una volta cotta la frittata, trasferiscila su un tagliere, falla freddare un po’ e poi tagliala a cubetti grossolani.
  5. Ora non ci resta che comporre la nostra insalata: in una ciotola abbastanza grande aggiungi i fagiolini, i pomodorini tagliati a metà, le mozzarelline, le olive e i cubetti di frittata.
  6. Condiscila con un filo d’olio, sale e origano e mescolala delicatamente. Tieni poi a riposo in frigo almeno un’ora e la tua insalata di frittata è pronta!

Consiglio extra: per rendere la tua insalata di frittata ancora più invitante, puoi aggiungere una nota croccante come le mandorle sgusciate o gli anacardi.

Impostazioni privacy