Incredibile, con questo trucco delle sartorie fai il nodo alla cravatta in 50 secondi: non dovrai più perdere ore davanti allo specchio

Un nodo alla cravatta perfetto è sinonimo di ordine e cura. Ma come farlo in 50 secondi? Ecco qualche suggerimento da tenere in considerazione.

Occasioni di lavoro, eventi come battesimi, matrimoni, e così via, sono il momento in cui vi è l’esigenza di presentarsi con un bel nodo alla cravatta. Gli uomini dovrebbero essere in grado di farlo, ma è comprensibile che non tutti ne siano capaci o ne abbiano avuto la necessità. Ecco come farlo risparmiando tanto tempo: diventerà una procedura da effettuare con grande serenità e senza ansia.

Nodo alla cravatta in pochissimo tempo
Come realizzare il nodo alla cravatta perfetto in pochissimo tempo – galleriaborghese.it

Il nodo alla cravatta è il titolo di una commedia italiana degli anni ’90, ma non solo. In certi ambiti di lavoro, come ad esempio in banca o in alcuni uffici, è richiesto l’intramontabile accessorio. Se non si è in grado di fare un bel nodo, possibilmente senza impiegare ore e preziosi minuti, è necessario correre ai ripari.

In realtà bisogna sottolineare che di nodi alla cravatta ne esistono diversi, da quello base ai più difficili. Ognuno può scegliere ciò che gli è più utile e pratico in relazione al tempo a disposizione e alla situazione in cui si trova. Esiste però un ottimo trucco per ottenerne uno in soli 50 secondi. Lo si può realizzare grazie ai suggerimenti delle sartorie.

Nodo alla cravatta: la soluzione più comoda e veloce

Ci sono persone che potrebbero farsi prendere dall’ansia o dallo sconforto all’idea di dover approntare una performance perfetta quando si vestono. Ma come cavarsela?

Nodo alla cravatta: come ottenerlo in meno di un minuto
Nodo alla cravatta, mai così veloce – galleriaborghese.it

Per fare un nodo classico alla cravatta con un lembo al quinto bottone e l’altro un po’ più lungo bisogna innanzitutto incrociare i lembi, poi occorre far ruotare a 360° gradi la parte più lunga. Ci crea così un’asola che bisogna tenere aperta infilandoci i pollici. È poi necessario far passare dentro la parte più lunga e, quando sarà fuori, dovrà passare dentro all’asola ottenuta con il pollice. A questo punto bisogna tirare e così il tanto agognato nodo alla cravatta perfetto sarà pronto.

Il nodo va poi regolato in altezza; il collo della camicia va abbassato, mentre prima era alzato. Bisogna sottolineare che il nodo classico è asimmetrico, da una parte diagonale e dall’altra dritto. Tutto questo si può preparare in meno di un minuto con grande soddisfazione di chi è sempre di fretta. Chiunque abbia necessità di farlo quotidianamente e saltuariamente può usufruire di questo pratico consiglio. Dopotutto sentirsi eleganti e ordinati può regalarci una scarica di benessere in una giornata no.

Impostazioni privacy