Il fumo distrugge amori e relazioni per queste 6 ragioni terribili che tutti ignorano

Fumare fa male alla salute e anche all’amore. Ci sono 6 ragioni per cui il fumo può troncare una storia. Parla un’ex fumatrice.

I danni della sigaretta vanno ben oltre quelli, già rilevanti, alla salute fisica del fumatore. Il tabagismo rischia di fare molto male anche alle relazioni sentimentali, ecco perché.

Fumare distrugge le relazioni sentimentali
Fumare fa male anche all’amore, lo sapevate? Galleriaborghese.it

Che il fumo faccia male alla salute è ormai un dato assodato. Ogni anno, secondo le stime Oms, quel killer silenzioso che è la sigaretta uccide 8 milioni di persone in tutto il mondo.

Tutti fatti ampiamente noti. Meno conosciuti invece sono i danni del fumo in campo sentimentale. Sì, perché a quanto pare la sigaretta fa male anche alle relazioni, spiega su Your Tango la giornalista (e ex fumatrice) Sam H. Escobar. In base alla sua esperienza ci sono 6 ragioni con cui il fumo può distruggere una relazione amorosa.

I 6 motivi per cui il fumo ammazza anche le storie d’amore

In primo luogo c’è il fatto che l’odore del fumo si impregna talmente tanto su capelli e vestiti da fungere da autentico repellente “anti-coccole. Sì, il puzzo del fumo è talmente penetrante, soprattutto a fine giornata, da risultare insopportabile al partner non fumatore. Al punto da compromettere i momenti di intimità, ricorda Escobar.

Fumare distrugge le relazioni sentimentali
L’odore delle sigarette può infastidire parecchio il partner e guastare l’intimità Galleriaborghese.it

Senza contare poi, secondo problema, che l’odore del fumo finisce pure per appiccicarsi a vestiti, mobili e lenzuola del partner non abituato al fumo di sigaretta. Anche il fumo di terza mano, quello che aggredisce qualunque superficie di casa (stoffe e tappezzerie in particolare) può creare tensioni all’interno della coppia. Ma c’è pure il fatto che il fumo mette in pericolo anche la salute del partner esponendolo al fumo passivo, che ogni anno uccide 1,2 milioni di persone nel mondo. Sapevate poi che anche la libido ne risente? Un fumatore fa più fatica sotto le lenzuola.

Un altro problema sottovalutato è l’interazione dannosa tra fumo e pillole anticoncezionali, ricorda la giornalista. Le sigarette abbinate alle pillole possono causare problemi cardiaci, per cui alle donne sopra i 25 anni è fortemente sconsigliato fumare quando assumono contraccettivi ormonali come NuvaRing o usano il cerotto anticoncezionale Ortho Evra. Forse sarebbe meglio dare spazio alla vita e fare meno di entrambi, pacchetto e pillola?

Infine, sesta ragione, c’è il fatto che l’aspettativa di vita diminuisce. Non solo quella del partner fumatore, ma anche di quello che non fuma. Negli ultimi anni poi il rischio di cancro ai polmoni per le fumatrici è aumentato. Ragione in più per smettere di fumare.

Impostazioni privacy