Harry e Meghan, stavolta è finita davvero: “Fatto illecito e immorale”

Per Harry e Meghan è davvero la fine? C’è stato un fatto illecito e immorale ed è choc nell’opinione pubblica. Le accuse alla coppia.

Harry e Meghan sono la coppia regale più chiacchierata dei giornali inglesi. I ribelli duchi di Sussex vivono entrambi negli Stati Uniti e nemmeno a Natale si sono conciliati con la Royal Family in Gran Bretagna. I due hanno passato il Natale a Montecito con i due bambini, Archie e Lilibet e alcuni amici. Un pranzo natalizio che è molto simile a quello che abbiamo passato tutti noi, anche se si è svolto nella loro lussuosa residenza californiana.

Harry e Meghan, è finita
Harry e Meghan sono in crisi – Ansa foto (galleriaborghese.it)

Sono 5 anni che i due principi non trascorrono il Natale con la Famiglia Reale inglese e l’ultima volta è accaduto nel lontano 2018. Del resto la crisi con Carlo III e gli altri componenti non è una novità, dato che non navigano in buone acque da parecchi anni. Motivo per cui vivono entrambi negli Stati Uniti dove conducono una vita libera dalle regole della Corona. Ma tra i due si vocifera da tempo che potrebbe esserci crisi.

Crisi tra Harry e Meghan? Le accuse ai principi

Harry e Meghan non hanno trovato il consenso di molte persone, nonostante il libro del duca di Sussex sia stato uno dei più letti al mondo. Molte persone spiano in modo compulsivo ogni mossa che fa la coppia e le indiscrezioni parlano di una crisi imminente tra loro. Le voci si sono levate già dall’estate scorsa e sono sempre più le persone che credono che tra i due sia finita. Ma le ultime accuse piovono come un fulmine a ciel sereno.

Cosa è successo ad Harry
La lettera contro Harry – Ansa foto (galleriaborghese.it)

Sul settimanale Nuovo Tv, una dei lettori ha scritto una lettera indirizzata ad Alessandro Cecchi Paone e che riguarda proprio Harry e Meghan. Una lettrice ha accusato il principe Harry di mettere in piazza i fatti propri e di non avere riguardo nei confronti della privacy. “Butta fango sulla sua famiglia”, lo ha accusato la lettrice della rivista. E poi: “Ora un tribunale gli ha dato ragione contro i giornali inglesi che, con mezzi illegali, hanno violato la sua privacy cercando di scoprire altarini e magagne o notizie sulla sua vita”.

La donna lo ha accusato di alimentare il gossip su di lui e di sfruttare la sua popolarità per beneficio. Così Paone le ha risposto che “Harry è un tipo fumantino, discolo e provocatore”, ma aveva ragione a protestare contro la stampa inglese perché “sono state pubblicate conversazioni private, intercettate con mezzi illegali”. Dunque “fatto illecito e immorale”, sottolinea il noto conduttore.

Impostazioni privacy