Hai puntini bianchi sul viso? Non sono palline di grasso: ecco come eliminarli a casa

Il tuo viso ormai sembra essere costellato da punti bianchi? Fai attenzione, potrebbero non essere palline di grasso, cosa bisogna fare

Quando parliamo della skin care, facciamo riferimento a un ambito che diventa ogni giorno di più via via importante e soprattutto fondamentale nelle nostre vite.

viso inestetismi come riconoscerli
Punti bianchi, cosa sono e come rimuoverli – Galleriaborghese.it

Insomma, il sogno di tutti è proprio quello di poter avere quanto più possibile una pelle perfetta, distesa e luminosa proprio come vediamo nei film o ancora sulle riveste. Proprio per questo motivo, è importante riuscire a riconoscere quelli che possono essere dei possibili inestetismi sul proprio viso, sapere di cosa si sta parlando e soprattutto il giusto e corretto modo di agire.

Palline di grasso sul viso, eliminare i punti bianchi

Ebbene sì, molto spesso tendiamo come prima cosa ha commettere un errore che potrebbe implicare tanti altri sbagli da parte nostra. Ovvero valutare in modo errato delle possibili reazioni sul nostro corpo o ancora sfoghi sulla nostra pelle. E’ questo il caso dei cosiddetti punti bianchi che possono uscire sul nostro viso, che molto spesso associamo in modo fin troppo facile e veloce a dei brufoletti. A volte, però, potrebbe anche non essere così: ma allora di cosa si tratta? Per scoprirlo, non dovete fare altro che continuare a leggere insieme a noi.

punti bianchi sul viso
Punti bianchi, cosa sono e come rimuoverli – Galleriaborghese.it

La risposta è in realtà molto più semplice di quello che possiamo pensare ma, allo stesso tempo, anche molto spesso troppo sottovalutata o ignorata. Quei punti bianchi che spesso possono apparire in sottopelle sul nostro viso non sono in realtà dei brufoli, ma anzi si tratta dei cosiddetti grani di miglio.

A un primo sguardo potrebbero sembrare delle piccole palline di grasso ma in realtà si tratta dei cosiddetti tappi di cheratina. Per dirla in parole più povere, indicano la presenza di pelle fin troppo secca e che proprio per questo motivo non riesce a rigenerarsi.  Ma cosa possiamo fare per poter eliminare questi fastidi dal nostro viso e questi punti che, per noi, sono un vero e proprio inestetismo?

Ebbene, nel caso in cui fossero troppo grandi o un difetto insormontabile per voi, potreste pensare di rivolgervi a uno specialista. Un medico, infatti, si occuperà di rimuoverli mediante un piccolo ago o un bisturi. Se, invece, volete un metodo più home made ci sono ben tre consigli da non poter dimenticare. Ovvero la detersione mattina e sera della propria pelle, l’esfoliazione e per finire una buona e corretta idratazione.

Impostazioni privacy