Hai macchiato il tuo vestito preferito di ciliegie? Niente panico, abbiamo una soluzione naturale

Adesso non sai cosa fare? Non ti preoccupare noi abbiamo la soluzione giusta per te! Ci vuole poco ed il tuo vestito tornerà perfetto!

Le ciliegie sono un frutto buonissimo dove uno tira l’altro ma può capitare che ci macchiamo. E se capita sono guai! Sappiamo tutti che sono una delle macchie più difficili da togliere. Ma noi oggi ti vogliamo tranquillizzare perché una soluzione c’è.

vestito macchiato ciliege
Hai macchiato il tuo vestito preferito di ciliegie? Niente panico, abbiamo una soluzione naturale-galleriaborghese.it

Si, possiamo stare tranquille se il nostro vestito che ci piace tanto si è macchiato! Quindi scopriamo insieme come possiamo fare senza spendere nemmeno un capitale! Sei curiosa vero? Continua a leggerlo e lo scoprirai! E’ anche molto economico.

Vestito macchiato con le ciliegie? Fai così

Sappiamo benissimo che sono un frutto tipico di questa stagione che fa impazzire tutti, grandi e piccini. Possiamo trovarle nella frutta oppure come guarnizione di un buonissimo gelato ed è impossibile non mangiarle! Ma allo stesso tempo è molto probabile che ci macchieremo.

Purtroppo rimuovere le macchie non è così semplice, anzi! Ci vuole olio di gomito e qualche piccolo trucco. Come prima cosa vi diciamo che rimuovere il tutto il prima possibile è la soluzione migliore. Versiamo quindi subito dell’acqua frizzante che andremo a tamponare con della carta assorbente, ma facciamo attenzione a non strofinare, in questo caso potremmo peggiorare la situazione.

Se siamo in casa possiamo mettere un po’ di bicarbonato di sodio e lasciare in posa per 15 minuti, lui assorbirà una buona quantità di succo. Trascorso questo tempo togliamo con la spazzola e laviamo come sempre. Ma se non possiamo fare nulla al momento perché magari siamo ad una cena fuori cosa possiamo fare? Vi sveliamo tre trucchi diversi.

ciliegie addio macchie
Alcuni consigli su come rimuovere le macchie-galleriaborghese.it

Se la nostra macchia è sul cotone o su tessuti ugualmente resistenti possiamo mettere un po’ di candeggina che andrà a sbiancare il tutto. Prendiamo il nostro vestito, mettiamolo prima in acqua fredda, poi prendiamo una bacinella con acqua calda ed una tazza di candeggina. Lasciamo in ammollo per 15 minuti, poi strofiniamo per bene. Sciacquiamo con acqua e poi laviamo normalmente in lavatrice.

Potremmo anche utilizzare l’acqua ossigenata se è particolare ostica la nostra macchia. In questo caso bagniamola, poi versiamo l’acqua ossigenata e lasciamo per 10 minuti. Strofiniamo e l’alone sarà solo un lontano ricordo. Come sempre ultimiamo lavando in lavatrice.

Il nostro vestito era colorato? In questo caso non possiamo utilizzare il metodo di prima ma un mix di aceto di vino bianco e succo di limone. Versiamolo sulla macchia e lasciamo agire in questo caso per 30 minuti. Passato questo tempo strofiniamo e poi mettiamo in lavatrice.

Non abbiamo il limone? Possiamo fare la stessa cosa con il bicarbonato e l’aceto. Sono un’ottima combinazione per smacchiare anche le più resistenti. E se invece il nostro vestito era di un tessuto delicato? Niente paura possiamo usare il sapone di Marsiglia.

Strofiniamolo un po’ e lasciamo agire per un paio di minuti, poi laviamo con il detergente neutro. E’ un capo di lino? Ci occorre una mix di acqua fredda e glicerina ma non dobbiamo strofinare, solamente lasciare in ammollo per 15 minuti e poi procedere al lavaggio. E se è di seta? Mettiamolo in ammollo con latte freddo per un paio di ore. La macchia dovrebbe andare via. Da adesso in poi le macchie di ciliegia non saranno più un problema per voi. Non male vero!

Impostazioni privacy