Hai l’ingresso di casa cupo o buio? Ecco come illuminarlo in modo naturale: un rimedio infallibile

Se in casa hai un ingresso cupo e buoi, esistono delle soluzione per valorizzarlo in modo del tutto naturale: ecco di cosa si tratta.

L’ingresso è la prima zona, ovviamente, che si incontra quando si entra in una casa. Per questo ad esso sono associate le prime impressioni che si hanno proprio in merito all’intero luogo stesso.

ingresso buio come renderlo luminoso
Ecco come rendere luminoso l’ingresso Galleriaborghese.it

I primi stimoli, le sensazioni che una casa emana sono date proprio da un ingresso ben fatto e illuminato. Se questo risulta essere troppo scuro, buio può suscitare in chi vi entra un senso di tetro. Un peccato, soprattutto se il resto della casa risulta, poi, essere molto luminosa e ben studiata non solo nell’illuminazione, ma negli arredi. L’ingresso deve avere la stessa attenzione, se non di più di un qualsiasi altro luogo della casa perché accompagna chi entra nel proprio ambiente.

Ecco come rendere il tuo ingresso perfetto e luminoso in pochi e semplici step

L’ingresso deve risultare accogliente, luminoso, come un abbraccio inziale, dopo un lungo periodo in cui non ci si è potuti vedere. Non è trascurabile, per niente, Per questo, se si ha intenzione di ristrutturare casa, meglio puntualizzare su questo aspetto, così da essere pronto con un vero e proprio progetto che possa rendere il tutto più armonico.

ingresso buio come renderlo luminoso
Trucchi per un perfetto ingresso di casa Galleriaborghese.it

L’ingresso, in una casa, è fonte di energia. Ecco perché si rende necessario fare qualcosa in caso esso risulti davvero troppo buio. In primis, è necessario capire quali volumi si hanno a disposizione. Mai fare l’errore di riempire troppo e di mettere dei mobili eccessivi, soffocherebbero l’ambiente rendendolo anche meno funzionale allo scopo. Infatti, appena si entra in casa, questo dovrebbe essere il punto in cui ci si inizia a svuotare di tutto ciò che ci ha accompagnato durante gli impegni.

Quindi va benissimo mettere dei mobili che possano essere a hoc per contenere chiavi, documenti dell’auto, e, perché no se ben studiato, anche scarpe e ombrello, nonché gli altri accessori extra. Insomma, il primo step da seguire è quella di fare un’attenta valutazione della grandezza dello spazio così da poter scegliere bene i complementi di arredo. Attenzione ad un dettaglio, per rendere meno buio l’ingresso è d’obbligo non scegliere delle tinte scure, bensì chiare, quindi che possano allargare otticamente e rendere luminoso l’ambiente anziché rimpicciolire e incupire.

Anche i mobili, dovrebbero essere come colore molto simili alla parete che li ospitano, sviluppati in verticale e meno in orizzontale. Sì ad applique e lampade per un’illuminazione indiretta. Infine, plafoniere sono da prediligersi a lampadari che possano risultare ingombranti, la luce meglio calda così da rendere meno grigio il tutto.

Impostazioni privacy