Giulio Scarpati e la malattia devastante della madre: la confessione lascia tutti senza parole

È uno degli attori più amati dal pubblico televisivo italiano, Giulio Scarpati, e oggi si racconta dopo un periodo doloroso della sua vita.

Giulio Scarpati è un attore di teatro noto soprattutto al grande pubblico per aver interpretato il dottor Lele Martini di Un Medico in famiglia, serie tv trasmessa su Rai 1 per molti anni. Scarpati fa il suo esordio nel mondo dello spettacolo in teatro nel 1977 con la Cooperativa Teatro G, interpretando numerose opere di Carlo Goldoni, Johann Goethe e Denis Diderot. Durante tutta la sua carriera non abbandona mai il palcoscenico, grande passione dell’attore.

Giulio Scarpati e la malattia della madre
Il viaggio di Giulio Scarpati nella malattia della madre. Foto: Ansa – (galleriaborghese.it)

La vera popolarità dell’attore arriva nel 1998, quando diventa il protagonista della serie televisiva Un medico in famiglia, dove interpreta il dottore Lele Martini al fianco di Claudia Pandolfi e Lino Banfi. Lo sceneggiato riscuote un grande successo di pubblico e viene messo in onda per 10 stagioni. Il suo personaggio è un giovane e brillante medico che si trasferisce con tutta la famiglia dal centro di Roma a Poggio Fiorito, nella periferia della città.

Grazie a questa interpretazione magistrale, l’attore raggiunge una popolarità incredibile, tanto da convincerlo a lasciare la serie al termine della seconda stagione per il timore che il personaggio di Lele oscurasse il resto della sua carriera e dei lavori futuri. Alcuni anni dopo, però, torna sul set della fiction per girare numerose altre stagioni, fino al 2016. L’attore vanta anche delle collaborazioni cinematografiche nel film Notti magiche di Paolo Virzì, Il fulgore di Dony, diretto da Pupi Avati e nel 2020 Giovanni Veronesi lo dirige in Tutti per 1 -1 per tutti.

La malattia della madre di Scarpati: cosa è successo

Nel 2014 l’attore ha pubblicato il suo primo libro Ti ricordi la casa rossa? – Lettera a mia madre, edito da Mondadori e dedicato alla madre, affetta dalla malattia di Alzheimer. Scarpati ha dovuto affrontare, oltre al lutto, il lungo periodo di dell’avanzamento della malattia della madre, donna molto impegnata e attenta nel suo lavoro.

scarpati malattia madre
Giulio Scarpati, la confessione commovente. Foto: Ansa – galleriaborghese.it

Proprio da questo dettaglio, Giulio Scarpati si è accorto prontamente della malattia, nel momento in cui la madre ha iniziato ad accusare un improvviso disordine mentale.

Dopo la morte della madre, Giulio Scarpati racconta di essersi sentito profondamente toccato e addolorato. L’attore, tempo dopo, ha ritrovato una serie di articoli in cui la madre sottolineava le parti più importanti e ha dichiarato:

“Ho capito quindi che lei aveva preso coscienza che c’era questo problema, nonostante negasse l’Alzheimer, e da donna molto attiva quale era voleva capire il suo problema.” Scarpati oggi spiega cosa significhi vivere insieme ad una persona affetta da Alzheimer e di quanto sia importante il dialogo non verbale.

Impostazioni privacy