Gigi D’Alessio, dramma in famiglia: persa la dura battaglia contro il tumore, per lui non c’è stato nulla da fare

Gigi D’Alessio ha parlato della battaglia contro il tumore, un male che purtroppo non è riuscito a sconfiggere e che ha portato al lutto.

Una battaglia che il cantante famoso, nonostante tutti i mezzi a disposizione, non ha vinto. Il suo dolore è davvero terribile e solo dopo tanto tempo ha deciso di parlarne. Complicato tirar fuori le emozioni di fronte a una notizia così devastante per lui: ecco cosa ha rivelato.

gigi d'alessio lutto fratello tumore
Gigi D’Alessio persa battaglia tumore-Foto Ansa-Galleriaborghese.it

Il male del secolo che non guarda in faccia nessuno e soprattutto non ha distinzione di classi sociali. Il tumore è quella malattia che quando arriva purtroppo non ha importanza che tu sia ricco o meno, e questo lo sanno bene tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo. Anche Gigi D’Alessio ha dovuto affrontare questa dura battaglia, che purtroppo non è riuscito a vincere.

Gigi D’Alessio e il racconto del drammatico lutto dopo la battaglia contro il dolore: il ricordo lancinante

Tanti successi e soddisfazioni nel mondo della musica per Gigi D’Alessio, diventato in tanti anni una delle icone nel panorama artistico italiano. Purtroppo però non sono mancati i dolori, come uno dei momenti più drammatici della sua vita: la scoperta del tumore. D’Alessio ha raccontato solo dopo molti anni il dramma che ha vissuto parlando per la prima volta del fratello Paolo, morto proprio a causa di un cancro nel 2011, un anno dopo la nascita di Andrea. Il cantautore infatti aveva da poco avuto il quarto figlio dalla compagna Anna Tatangelo quando ha dovuto affrontare la dolora scomparsa del fratello. Anche i suoi genitori, il padre e la mamma, erano deceduti anni prima a causa della malattia.

gigi d'alessio lutto fratello tumore
Il drammatico racconto del cantante-Foto Instagram@gigid’alessio-Galleriaborghese.it

Solo 7 anni dopo Gigi D’Alessio ha raccontato del lutto che l’ha devastato nel corso di una toccante intervista a Verissimo, condotto da Silvia Toffanin. Il cantautore ha trovato la forza per rivelare che il fratello era scomparso a causa di un tumore. Dopo la notizia ovviamente lui aveva fatto di tutto per cercare di salvarlo, l’aveva portato ovunque, ma purtroppo quel male ai polmoni non si poteva sconfiggere. Un fatto così doloroso che ha cambiato anche la sua vita infatti lo stesso Gigi decise di smettere di fumare dopo quel dramma.

Le sue parole rivelano non solo un grande dolore per la perdita del fratello, ma anche una consapevolezza: che la salute è la prima cosa: “Pietro ha perso la battaglia contro il tumore ai polmoni. Il tumore è una malattia terribile, non cambia niente essere ricchi o poveri. Ho provato di tutto per aiutarlo, io credo che alcune volte diventiamo più cattivi della malattia, l’accanimento è cattivo. Per certe cose bisogna lasciare la decisione a Dio. La cosa importante è la prevenzione e curarsi. Io non fumo più da un anno e mezzo, bisogna volersi bene”, ha confessato alla Toffanin parlando di una tematica molto importante ovvero della prevenzione.

Impostazioni privacy