Gianluca Vialli, spunta un messaggio da pelle d’oca poco prima della morte

Poco prima di morire Gianluca Vialli ha scritto un messaggio molto commovente: il retroscena commuove tutti

Lo scorso 5 gennaio tutto il mondo del calcio si è stretto intorno alla famiglia e ai tantissimi amici di Gianluca Vialli nel primo anniversario della scomparsa. L’affetto nei confronti dell’ex attaccante di Sampdoria e Juventus, venuto a mancare dopo aver lottato per anni con un tumore al pancreas, è ancora fortissimo e si percepisce in tutte le iniziative in cui viene ricordato.

Gianluca Vialli messaggio da brividi prima di morire
Gianluca Vialli, un ricordo vivissimo quello dell’ex attaccante (Ansa) -Galleriaborghese.it

In questo anno senza Vialli sono stati raccontati tanti episodi che testimoniano la generosità e l’altruismo che lo avevano sempre contraddistinto. Alcuni gesti nobili sono stati svelati dal suo grandissimo amico Roberto Mancini, con cui ha condiviso l’ultima grande emozione sul campo di gioco, vale a dire quel trionfo agli Europei del 2021 con l’Italia suggellato da quell’abbraccio, a Wembley, già scolpito nella storia del calcio.

Proprio l’ex CT della Nazionale italiana e attuale tecnico dell’Arabia Saudita ha voluto rivelare lo splendido regalo che decise di fargli Gianluca Vialli poco prima di dirsi addio per sempre. Un retroscena che è stato ripreso dal quotidiano La Repubblica. R

Retroscena Vialli, nessuno se l’aspettava: messaggio struggente

Roberto Mancini ha compiuto 58 anni il 27 novembre 2022, proprio il giorno della presentazione a Genova del docufilm ‘La bella stagione’, dedicato allo straordinario scudetto della Sampdoria 1990-1991 con interviste ai tanti protagonisti di quell’impresa.

Vialli ha pensato subito alla coincidenza della data e ha voluto fare il regalo più bello possibile al suo inseparabile amico. Gianluca ha infatti voluto fortemente che fossero presenti i New Trolls, una band da sempre nel cuore di Roberto Mancini. Qualche mese prima era venuto a mancare il leader del gruppo, Vittorio De Scalzi, ma il fratello Aldo non ha voluto smettere di riproporre i pezzi della band nelle occasioni giuste.

Gianluca Vialli messaggio da brividi prima di morire
Il meraviglioso ultimo regalo di Vialli a Mancini – (Ansa) -Galleriaborghese.it

I New Trolls non potevano di certo mancare a quell’evento: la loro esibizione aveva fatto emozionare molto Roberto Mancini, specialmente durante la canzone ‘Quella carezza della sera’ che Vialli amava spesso cantare al karaoke nei meravigliosi anni sampdoriani. Tuttavia, quella sera Vialli non riuscì a rimanere fino alla fine a causa del progredire della malattia che ormai se lo stava portando via.

La mattina dopo aveva mandato un messaggio nella chat degli ex calciatori sampdoriani, scusandosi per essere andato via troppo presto: un messaggi che ha ovviamente commosso tutti i tifosi blucerchiati e i tantissimi fan di Gianluca Vialli. Un preludio a quel dolorosissimo ultimo saluto che Mancini e gli altri compagni di squadra dovettero dargli poco più di un mese dopo.

Impostazioni privacy