Giambruno, colpo di scena a Mediaset: dove vedremo l’ex della Meloni

Andrea Giambruno torna al centro dell’attenzione: il colpo di scena è dietro l’angolo. Cosa gli avrebbe chiesto Piersilvio Berlusconi.

Si torna ancora una volta a parlare di Andrea Giambruno, il giornalista che dopo avere visto concludersi il suo rapporto con Giorgia Meloni e avere perso il suo posto in Mediaset, pare avere richiesto di potere fare ritorno. Il Messaggero riporta appunto questa notizia che avrebbe del clamoroso.

Andrea Giambruno Mediaset
Andrea Giambruno foto Ansa -galleriaborghese.it

Se da un lato, infatti, continua a tenere banco l’evoluzione del suo rapporto con la Premier italiana, con cui ha anche trascorso le vacanze di Natale insieme, anche con la loro figlia, dall’altro, il motivo che lo conduce al centro della questione è puramente professionale.

“Voglio condurre il Tg4 delle 19 o Studio Aperto” sono queste le parole che il conduttore avrebbe detto ai dirigenti di Mediaset: dei ruoli che potrebbero fare al caso suo e che per il secondo, non sarebbe nemmeno la prima volta visto che in passato lo aveva già condotto. Ma cosa succederà?

Andrea Giambruno vuole tornare in Mediaset: cosa ha deciso Berlusconi

Insomma le cose stanno cosi, il giornalista pare avere chiesto ai vertici di Mediaset di poter tornare in prima linea, conducendo o su Rete Quattro o su Italia Uno, una richiesta che arriva a distanza di qualche tempo dal polverone, che ha causato la sua cacciata, come conduttore di Diario del giorno.

Andrea Giambruno chiede a Mediaset di condurre il tg
Andrea Giambruno foto Ansa -galleriaborghese.it

Ricordiamo che Piersilvio Berlusconi, aveva deciso di destituire il giornalista dal suo ruolo senza un provvedimento disciplinare, senza contare il fatto che per quello che è accaduto, ripreso in prima battuta da Striscia la Notizia, anche l’azienda rischia un danno di immagine di non poco conto. Lo stesso che aumenterebbe, nel caso in cui il giornalista tornasse a condurre un tg di punta, come quelli che ha chiesto.

Dal canto suo, della sua richiesta è stato informato Piersilvio Berlusconi che secondo le prime indiscrezioni, potrebbe decidere di parlare proprio con Giorgia Meloni di questa eventualità, prima di decidere che cosa fare.

“Vogliono che stia chiuso in casa e non lavori più, mi sono rotto le scatole” questo lo sfogo di Giambruno, riportato da Messaggero. Ma le cose stanno davvero cosi? Per il momento non ci sono ulteriori notizie in merito al discorso: non resta che attendere, per scoprire se la sua richiesta verrà accolta. Di certo, si tratta di un vero e proprio colpo di scena.
Impostazioni privacy