Genitori rivelano un facile trucco per convincere i bambini a mangiare le verdure: geniale

I bambini non amano mangiare le verdure, ma ci sono dei trucchi per convincerli a mangiarle. Questo è geniale e da provare subito: ecco come.

Far mangiare la verdura ai bambini è uno dei problemi di tutti i genitori del mondo. È molto raro trovare dei bimbi che amano mangiare broccoli, carote e spinaci, giusto per fare qualche esempio. Un trucco però esiste, ecco di cosa si tratta e come puoi fare per metterlo in pratica.

trucchi per convincere i bambini a mangiare le verdure
Come convincere i propri figli a mangiare le verdure? Alcuni genitori rivelano un semplice trucco -galleriaborghese.it

Anche i vostri figli non amano mangiare verdure? Ecco un trucco che può essere davvero utile per farle ingerire ai vostri piccoli. Che siano broccoli, carote o pomodori, o qualsiasi altra verdura o ortaggio, i bambini sono da sempre poco affascinati da questi pasti. Ma una soluzione geniale potrà rivoluzionare la vita dei genitori, e soprattutto della loro prole.

I trucchi per far mangiare la verdura ai bambini: così i vostri figli seguiranno una sana alimentazione

Far far seguire un’alimentazione sana ai bambini, con tanto di consumo di 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, non sempre è semplice. I più piccoli sono tendenzialmente attratti dal “cibo spazzatura” e non amano mangiare le verdure. Cosa fare affinché abbiano una dieta sana? Ecco alcuni segreti fondamentali per aiutare tutti i genitori disperati a crescere figli che sappiano apprezzare il cibo sano.

trucchi per convincere i bambini a mangiare le verdure
La strategia per spingere i bambini a mangiare più verdure – galleriaborghese.it

C’è un modo per dire addio ai capricci ogni qual volta i piccoli vedono quel piatto traboccante di broccoli o di pasta con zucchine, carote gratinate e insalata. Secondo un sondaggio, come riporta New York Post, i bambini mangerebbero le verdure perché imitano loro genitori. In molti hanno rilevato infatti che i propri figli si cibavano di verdure indesiderate solo per copiarli e che quindi abbiano imparato le buone maniere a tavola guardando quello che facevano mamma e papà.

Secondo lo studio condotto da OnePoll per conto di Stokke, l’82% dei genitori ritiene importante che il proprio figlio si sieda allo stesso tavolo durante i pasti sia per guardarli sia per poter legare con loro. Sempre secondo la ricerca inoltre i genitori tendenzialmente preparano lo stesso cibo per loro e per i figli e non fanno piatti diversi.

Questo abituerebbe i bambini a mangiare di tutto ed essere bene educati a tavola, proprio grazie all’imitazione della famiglia. Quindi non solo un modo utile per far sì che mangiassero verdura, ma anche per far avere loro un buon comportamento a tavola: masticare con la bocca chiusa, dire grazie, usare le posate e finire tutto quello che viene messo nel piatto. Da provare insomma se non lo fate già!

Impostazioni privacy