Fuga dall’Arabia, torna subito in Serie A

Tanti giocatori stanno rivedendo la propria posizione e pensano a lasciare l’Arabia: ecco chi può tornare subito in Serie A

Il fenomeno Saudi League non sarà stato, magari, un fuoco di paglia, ma da quanto sta emergendo non è proprio tutto oro ciò che luccica. Il campionato arabo ha visto un grande afflusso, in estate, di calciatori importanti provenienti dall’Europa e, per la prima volta, non si trattava solamente di talenti ormai verso il finire della carriera. Ma ci sarebbero già in corso diversi ripensamenti.

Milinkovic Savic ritorno Serie A
La Serie A attende il ritorno di un top player dall’Arabia, gli scenari (LaPresse) – Galleriaborghese.it

Il primo a percorrere effettivamente il tragitto inverso, tornando nel vecchio continente, è stato Jordan Henderson che ha lasciato l’Al Etiffaq per firmare con l’Ajax. C’è poi in corso il caso Benzema che è in rotta con l’Al Ittihad e vuole la cessione. Per il francese ci sono già trattative in corso (si ipotizza un ritorno al Lione). Resta da capire a quali condizioni potrebbe avvenire il trasferimento del Pallone d’Oro 2022 che pare inevitabile.

Anche altri giocatori, però, si sarebbero pentiti della scelta di vita e di carriera fatta solo qualche mese fa. Pensiamo a Gabri Veiga, talento spagnolo in rampa di lancio che era oggetto dell’interesse di diversi grandi club europei e che, invece, ha accettato a soli 21 anni un contratto multimilionario dell’Al Ahli. Anche lui non sarebbe, al momento, affatto contento della sua situazione e medita il ritorno in Liga.

In Saudi League sono approdati, qualche mese fa, diversi giocatori anche dal nostro campionato. Per uno in particolare, le voci su un possibile rientro in Serie A starebbero aumentando sempre di più.

Serie A, che ritorno: gli indizi si accumulano

Sergej Milinkovic-Savic si è trasferito all’Al Hilal dalla Lazio. Nel suo nuovo club sta dimostrando di non aver perso il suo senso del gol da centrocampista (9 reti in 23 presenze). Tuttavia, la nostalgia dell’Italia si starebbe facendo forte.

Milinkovic Savic addio Arabia ritorno Serie A
Sergej Milinkovic-Savic di nuovo nel nostro campionato, si può fare (LaPresse) – Galleriaborghese.it

In occasione della trasferta della Lazio in Arabia per la Supercoppa, Milinkovic-Savic era a Riyad a salutare Sarri e gli ex compagni. E chi era presente ha potuto intuire una certa malinconia da parte del giocatore serbo.

Una parte del tifo biancoceleste già sogna un possibile ritorno, una eventualità difficile ma da non scartare. Anche se sullo sfondo, in caso di ritorno del giocatore in Europa, ci sarebbe sempre da fare i conti con la Juventus che lo aveva seguito a lungo e che di certo non si è dimenticata di lui.

Impostazioni privacy