Fai attenzione alla tua email personale, presto non la riconoscerai più: gli smartphone coinvolti

L’email personale cambierà d’ora in avanti, sarà praticamente irriconoscibile per chiunque: ecco cosa sta per succedere 

I dispositivi digitali tendono a cambiare in fretta, diventando sempre più funzionali e potenti, anche grazie agli aggiornamenti, utili per ottimizzare ogni modello e renderlo unico nel suo genere. Non è un caso che tutte le case produttrici, difatti, si preoccupino di lanciare a cadenza regolare nuovi update.

L'email personale cambierà per sempre
Email per utenti Apple: in arrivo una vera e propria rivoluzione  – Galleriaborghese.it

Proprio come l’Apple, che sta per stupire tutti con una novità. Le email cambieranno per sempre, fino a diventare irriconoscibili. Funzioneranno in una maniera differente da quella a cui siamo abituati. Ma che cosa hanno deciso di fare i programmatori dell’azienda di Cupertino? Scopriamolo assieme.

Email, la rivoluzione di Apple: cambia tutto con l’intelligenza artificiale

Per i dispositivi Apple è in arrivo il nuovo sistema operativo iOS 18, che a quanto pare sarà davvero speciale. In particolare la nuova versione iOS apporterà notevoli miglioramenti alla funzione Apple Mail, sfruttando l’intelligenza artificiale. L’obiettivo di questo aggiornamento sarà quello di migliorare ancora di più l’IA, permettendole di gestire in completa autonomia l’applicazione. La nostra casella email, dunque, finirà nelle mani dell’intelligenza artificiale.

Email Apple: cambia tutto con l'intelligenza artificiale 
Email per utenti Apple: in arrivo una vera e propria rivoluzione – Galleriaborghese.it

Tanti i cambiamenti in programma. Per esempio, gli utenti avranno a disposizione una ricerca più intelligente nell’applicazione, potendo visualizzare grandi informazioni in poco tempo. Inoltre le informazioni non si dovranno cercare manualmente come prima, in quanto sarà sufficiente chiedere direttamente all’IA.

Ma non è tutto, perché gli utenti potranno usufruire anche della “risposta intelligente”, che funziona in un maniera simile a quanto accade per Gmail. Quindi gli utenti potranno dare risposte rapide ai messaggi senza scrivere praticamente nulla di loro pugno.

Non mancherà nemmeno la categorizzazione delle email. Queste saranno classificate dall’intelligenza artificiale, che si occuperà di sistemarle in base alle categorie. Promozioni, social e transazioni saranno le sezioni che verranno prese in considerazione per questa operazione, in modo da evitare la presenza di messaggi “sparsi in giro”.

Il nuovo aggiornamento del sistema operativo Apple promette davvero bene e soprattutto promette di rendere ancora più facile e veloce l’utilizzo di una funzione fondamentale come quella della gestione delle email. L’uscita di iOS 18 è prevista per metà settembre 2024, quindi quelle a disposizione sono informazioni frammentarie, ma è certo che le nuove funzioni non saranno poche. Quindi non resta che attendere con pazienza e mettere alla prova le nuove soluzioni ideate dai programmatori dell’azienda di Cupertino.

 

Gestione cookie