Facebook ha appena reso inutili i suoi gruppi: la novità che cambia l’uso del social network

I gruppi di Facebook sono superati: arriva la nuova funzione che cambierà per sempre le nostre abitudini su questo social network.

Milioni di utenti se ne sono accorti ormai da tempo: Meta sta implementando le stesse funzioni su tutti i suoi social network. L’obiettivo è rendere tutti i social più funzionali in maniera da soddisfare tutte le necessità degli utenti senza che abbiano bisogno di uscire dalla piattaforma per ottenere quello di cui hanno bisogno.

gruppi facebook diventano inutili
Facebook dice addio ai gruppi – galleriaborghese.it

Nel caso di Facebook si tratta di un approccio necessario: il primo social a raggiungere un successo globale sta infatti attraversando da molto tempo una lunga e profonda fase di down. Sempre più utenti abbandonano la piattaforma per non farvi più ritorno, dal momento che su di essa si incontrano per lo più soggetti di una certa età e più votati al flame che a un uso costruttivo della piattaforma.

L’obiettivo di Meta è quindi di rendere di nuovo Facebook uno strumento utile per connettere le persone in maniera costruttiva, esattamente com’era all’inizio della sua storia. Per farlo, l’azienda ha deciso di implementare la funzione Community anche su Facebook. Questa funzionalità era nata per WhatsApp ma è stata implementata a livello globale anche su Facebook Messenger.

Facebook cambia tutto: i gruppi diventano inutili

Le Community di WhatsApp nascono come chat di gruppo che permettono però di creare chat specifiche per ogni argomento di interesse, in maniera che tutti gli utenti possano seguire in maniera efficace tutte le conversazioni senza perdere alcuna informazione utile.

gruppi facebook diventano inutili
Gestire le informazioni via FB sarà più semplice – galleriaborghese.it

Il limite di questo sistema è che bisogna conoscere i numeri di telefono di tutte le persone da invitare nella community. Soprattutto nei gruppi molto vasti questo non è sempre possibile, inoltre ci sono persone che preferiscono evitare la condivisione di un dato così personale con vasti gruppi di estranei.

Le Community di Messenger funzioneranno come quelle di WhatsApp ma non avranno bisogno del numero di telefono: sarà possibile aggiungere membri scegliendo tra la lista dei propri amici e tra gli amici degli amici. Anche in questo caso si potranno creare chat differenti in base all’argomento e le conversazioni potranno essere affrontare in maniera molto più ordinata.

Le Community di Messenger sono attive su Facebook dal 2022, ma finora per utilizzarle bisognava prima iscriversi al gruppo di Facebook collegato. Da oggi le Community diventano completamente indipendenti dai gruppi e quindi non sarà più necessario creare un gruppo FB al solo scopo di poter formare una community.

Impostazioni privacy