Estate 2024 in Italia, quali sono le mete più economiche da raggiungere: prenota subito!

Estate 2024, costi piuttosto elevati dappertutto ma in Italia resistono alcune mete economiche: dove prenotare.

Voglia d’estate e di vacanze al mare, di partire il più presto possibile per le spiagge. C’è da tenere duro ancora un po’, per chi è al lavoro, prima di potersi godere le ferie e il meritato relax. Anche se ci sarà da fare i conti, quest’anno, con una serie di notevoli rincari e aumenti.

Estate 2024, le mete più economiche in Italia
Le vacanze estive iniziano a costare care anche in Italia, ma ci sono luoghi dove risparmiare – Galleriaborghese.it

Prezzi in salita sicuramente per quanto riguarda le destinazioni estere, con voli aerei che nelle prossime settimane non saranno particolarmente economici, ma anche in Italia. Nel nostro Paese saranno un po’ tutte le componenti a vedere un aumento dei costi, dai trasporti alle strutture ricettive, alla ristorazione, ai servizi balneari.

In particolare, l’aumento medio stimato rispetto a dodici mesi fa, secondo una indagine condotta dalla Assoutenti e dal Centro di formazione e ricerca sui consumi, dovrebbe attestarsi su una percentuale tra il 15 e il 20 per cento. Una vera e propria stangata per i vacanzieri, che avranno dunque qualche difficoltà con il proprio budget.

Ci sono comunque alcune destinazioni che risultano ancora piuttosto economiche e alla portata di tutte le tasche. Se non avete ancora prenotato le vostre vacanze, vi suggeriamo di prendere queste mete in considerazione.

Estate 2024, a Ferragosto con meno di mille euro per famiglia: il podio

Nella settimana centrale di Ferragosto in albergo con meno di mille euro a famiglia? È possibile, in particolare ci sono tre mete balneari nostrane che offrono questa possibilità.

Estate 2024, a Ferragosto con meno di mille euro a famiglia
Le località marittime italiane più abbordabili per le famiglie – Galleriaborghese.it

La meta più economica in questo senso, facendo riferimento ai giorni tra il 10 e il 17 agosto, è Bibione, sul lungomare veneto, che attesta la spesa minima per una famiglia di quattro persone in un hotel a tre stelle sugli 872 euro. Segue Rapallo, in Liguria, dove la cifra sale a 909 euro. Chiude questo “podio” di mete più economiche Grado, in Friuli Venezia-Giulia, con 967 euro.

Per quanto concerne gli stabilimenti balneari, i più economici risultano quelli dell’Emilia-Romagna, con una spesa media di 25 euro al giorno, mentre in Sardegna la richiesta può arrivare intorno ai 120 euro.

La questione degli aumenti ha riguardato anche i mezzi di trasporto. Uno dei traghetti più economici rimane quello tra Napoli e Palermo, con un costo di 669 euro per 4 persone, ma con un aumento comunque del 7,2%. Il caro voli si è spinto fino a una percentuale media di 19,9% sulle tratte aeree. È ancora possibile, comunque, volare a cifre relativamente contenute: un volo per una famiglia da Milano a Cagliari costa 770 euro.

Gestione cookie