“Esonero immediato”, game over Allegri: è finita

La mini crisi in casa Juve ha fatto tornare sul banco degli imputati Massimiliano Allegri. La richiesta è esplicita

Eppure sembrava che filasse tutto liscio. Eppure sembrava che, proprio nella stagione in cui maggiori erano state le difficoltà alla vigilia –  mancata partecipazione alla Coppe europee, mercato limitato da un bilancio sanguinante, squalifiche comminate a Pogba e Fagioli – il tecnico bianconero avesse trovato la quadratura del cerchio.

Allegri esonero immediato protesta tifosi social
Massimiliano Allegri nella bufera dopo gli ultimi risultati (LaPresse) – Galleriaborghese.it


Fino al 27 gennaio scorso, giorno in cui la Juve ha gettato alle ortiche, complice la sciagurata espulsione di Milik dopo 18′ nella gara interna con l’Empoli, la possibilità di mettere una qual certa pressione all’Inter. La Juve era lì, pronta a rispondere colpo su colpo ai tentativi di fuga di Lautaro e soci.
Improvvisamente però, si è spenta la luce.

In rapida successione sono arrivate due gare in cui l’undici bianconero non ha trovato la via del gol, perdendo lo scontro diretto di San Siro senza colpo ferire e crollando tra le mura amiche contro l’Udinese, per una classifica che ora recita: Inter a +7 sulla Juve. E con una gara da recuperare.

Tutto il lavoro fatto, tutta la resilienza mostrata in tante occasioni in cui i ragazzi di Allegri, tra mille difficoltà, erano riusciti a vincere partite con le unghie e coi denti, è stato (quasi) inutile. L’Inter sta scappando via. Forse definitivamente. E questo i tifosi bianconeri sembrano non volerlo proprio accettare.

Allegri nella bufera: nessun dubbio per i tifosi

Il magro bottino racimolato nelle ultime tre settimane – un punto in tre partite – ha ridato fiato ai contestatori della prima ora dell’allenatore bianconero. Su X è spuntato nuovamente l’hashtag #Allegriout con una marea di critiche per la gestione dell ultime gare.

Allegri è sempre stato contestato per la poca spettacolarità del gioco prodotto e per un atteggiamento tattico troppo remissivo. Ma finché i risultati arrivavano, le critiche erano state soffocate dal verdetto del campo. Ora che la Juve è entrata in una mini crisi di punti, tutta l’insoddisfazione della piazza è emersa in superficie.

Allegri esonero richiesta tifosi social
Massimiliano Allegri, tornano le feroci critiche dopo l’ultima gara (LaPresse) – Galleriaborghese.it

La scelta di tenere Chiesa in panchina per 66′ a Milano, accompagnata da quella di tenere fuori il gioiello YIldiz per un’ora abbondante di gioco nel match interno contro l’Udinese, non è stata gradita – per usare un eufemismo – dai tifosi. Che sono tornati a chiedere l’allontanamento dell’allenatore

I sostenitori bianconeri, per lo meno quelli più attivi sui social, chiedono addirittura l’esonero immediato dell’allenatore. Una decisione che non è nemmeno nei pensieri della dirigenza juventina, la quale però dovrà fare i conti, in vista del prossimo anno, con un malcontento crescente nei confronti di Allegri. 

Impostazioni privacy