Enzo Salvi, il grave lutto che lo ha distrutto: per lui era come un figlio

Profondo dispiacere per l’attore Enzo Salvi che nella sua vita è stato costretto ad affrontare un tremendo lutto.

Quando ti chiami Enzo Salvi nella vita nulla è come sembra, il noto attore quando era giovane non avrebbe mai pensato di diventare così popolare e invece è successo. Tutto è cambiato poco dopo il diploma quando ha iniziato a lavorare come giardiniere, mestiere che gli ha permesso di guadagnare i primi soldi. Tuttavia, già all’epoca si vedeva che aveva qualcosa di speciale e da lì a poco avrebbe fatto il salto diventando uno de volti di punta dello spettacolo nostrano.

Lutto Enzo Salvi
Enzo Salvi in lutto, addio al figlio acquisito – (Foto: Ansa) – Galleriaborghese.it

Ad accorgersi che fosse sprecato per un lavoro qualunque sono stati i suoi amici e colleghi. Questi, come è stato ampiamente riportato, hanno sempre avuto un debole per la sua simpatia e per il fatto che avesse la battuta pronta. Qualità, questa, che gli ha permesso di diventare uno dei comici più famosi degli anni Novanta. La sua definitiva consacrazione è arrivata a fine millennio quando Carlo Vanzina lo ha scritturato per Vacanze di Natale 2000.

Da quel momento in poi la sua vita non è stata più la stessa. Quello è stato di fatto l’avvenimento più importante nella vita di Er Cipolla, questo è stato per anni il suo nome di battaglia, che tre anni fa ha visto la sua vita cambiare nuovamente. Tutto è successo a margine della pandemia. Nonostante da allora sia passato un po’ di tempo, ancora oggi Salvi si trova costretto a fare i conti con il lutto.

Enzo Salvi in lacrime: l’evento che lo ha cambiato per sempre

Grandissimo dispiacere per l’attore che dalla sua compagna Laura ha avuto due figli, Manuel nato nel 1998 e Nicolò venuto alla luce nel 2002. Oltre a loro l’attore ha anche voluto particolarmente bene a Victor, praticamente un figlio acquisito, che giusto tre anni fa ha perso la vita a dieci anni. Non si tratta di un bambino ma di un cane che tutto questo tempo è stato un compagno inseparabile per il cabarettista. Il quale, dopo la scomparsa, ha ammesso di essere cambiato.

Morte cane Enzo Salvi
L’addio Enzo Salvi al suo amatissimo cane Victor – (Foto: Instagram @enzo_salvi) – Galleriaborghese.it

D’altronde sono anche le esperienze di questo genere che ci permettono di maturare e di diventare chi siamo, Salvi lo sa bene ed è ancora oggi è particolarmente riconoscente al suo vecchio amico per il quale avrà sempre un posto speciale all’interno del suo cuore. Il pastore tedesco è finito diverse volte sul profilo social dell’attore che l’ha sempre mostrato con grande orgoglio.

Enzo Salvi continua ad essere una amante degli animali e in particolare proprio dei cani. Non per niente viene spesso invitato ad eventi a tema dove ci tiene a sensibilizzare il pubblico nei loro confronti, toccando anche temi importanti come il loro abbandono. Da quando Victor non c’è più, per l’attore è iniziata una nuova vita, ma porterà per sempre il suo amato amico a quattro zampe nel cuore.

Impostazioni privacy