Emilio Fede deluso della sua pensione da 8.000 euro al mese: “Non si può vivere così”

Emilio Fede proprio di recente ha raccontato la sua forte delusione per la pensione che si trova a percepire e che non gli consente di vivere bene.

Non ha certamente bisogno di presentazioni, Emilio Fede, giornalista che per tanti anni è stato uno dei pilastri della televisione italiana: ormai sono anni che non lo si vede sul piccolo schermo, ma il motivo che lo riporta al centro dell’attenzione è ben altro.

Emilio Fede non ci sta, la sua pensione è troppo bassa
Emilio Fede, quanto prende di pensione foto Ansa -galleriaborghese.it

Al culmine della sua carriera Emilio Fede conduceva una vita fatta di lusso e sfarzi, la stessa che poi con il passare del tempo non è stato più in grado di fare e non solo per il passare del tempo, ma anche per quello che al momento sembrano essere le sue economie, decisamente più basse del passato.

Lui stesso ha ammesso di percepire una pensione che non gli permette di vivere come vorrebbe, una situazione che lo ha fatto cadere nello sconforto e nella disperazione: ma entriamo nel vivo del discorso e scopriamo che cosa ha detto.

Emilio Fede si lamenta per la sua pensione: per lui troppo bassa

Insomma da quello che il giornalista stesso ha dichiarato, pare che la sua pensione sia di 8 mila euro, una cifra che da lui è considerata troppo bassa, specialmente se si pensa allo stile di vita che ha sempre fatto e che gli ha permesso di vivere nel vero agio. Lo stesso agio che adesso non sembra più essere in grado di permettersi.

Emilio Fede disperato per la sua pensione considerata bassa
Emilio Fede e la dichiarazione choc sulla sua pensione foto Ansa – galleriaborghese.it

Attualmente, l’ex giornalista si trova in uno stato di sconforto e disperazione a causa della sua pensione, che considera insufficiente per sostenere il suo precedente tenore di vita. Durante i suoi trent’anni di lavoro in televisione, Fede ha vissuto una vita agiata grazie ai suoi compensi elevati e al suo patrimonio personale.

Ovviamente si tratta di parole che hanno lasciato di stucco e che con sotto un certo punto di vista hanno anche diviso l’opinione pubblica: le sue affermazioni hanno generato delle diverse reazioni e da una parte c’è chi comprende il suo disagio e chi si sente ferito dalle sue parole, considerando anche il fatto che al giorno di oggi sono tante le persone che non riescono ad arrivare alla fine del mese e che una cifra del genere come pensione se la possono solo sognare.

Non resta che capire se per lui le cose in futuro potranno cambiare o se il suo appello non porterà a nulla di concreto.

Impostazioni privacy