Eleonora Giorgi, la malattia che l’ha colpita da giovane: gravi conseguenze per tutta la vita

Eleonora Giorgi si confessa e rivela di combattere da molti anni con una malattia invalidante. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Recentemente, Eleonora Giorgi ha confessato di lottare con una patologia che le provoca molta sofferenza, già dall’età di 37 anni. L’attrice ha rivelato di avere iniziato a soffrire in giovane età di dolori alle articolazioni e di avere ereditato questa malattia da suo nonno e suo padre.

Eleonora Giorgi parla della sua dolorosa malattia
L’attrice Eleonora Giorgi confessa al pubblico di soffrire di una malattia invalidante-fonte Ansa-galleriaborghese.it

Infatti, ricorda che il nonno, nonostante avesse le dita completamente deformate, non smetteva mai di utilizzare la macchina da scrivere.

Solo molti anni dopo, quando anche il padre è stato colpito dalla stessa malattia, Eleonora ha capito di cosa si trattasse davvero.

E sfortunatamente già verso i 37 anni, anche lei ha iniziato ad avere i primi dolori alle articolazioni della mano, alla base delle dita.

Date le sue origini per metà ungheresi e per metà inglesi, dalla parte del padre e della madre, l’attrice ha sempre pensato di essere geneticamente forte e invece ha ereditato questa dolorosa patologia. Vediamo di cosa si tratta.

Da anni, Eleonora Giorgi combatte con l’artrite e ci confessa tutta la sua sofferenza

Eleonora Giorgi ha rivelato che inizialmente, non ha dato molta importanza ai primi segnali della malattia, sperando che potessero scomparire con il tempo. Purtroppo con il passare degli anni, i dolori si sono accentuati sempre di più, tanto da impedirle di porgere la mano come saluto.

Eleonora Giorgi rivela tutte le sofferenze provocate dall'artrite alle mani
Eleonora Giorgi combatte da anni contro una dolorosa artrite alle mani -fonte Ansa-galleriaborghese.it

Infatti, se per caso riceve una stretta di mano molto energica, può provare addirittura il dolore pari a quello di una pugnalata.

L’attrice ha dichiarato che per la sua carriera, le mani sono un fondamentale biglietto da visita e inizialmente le ha sempre esibite con una certa fierezza, poi a causa del decorso della malattia ha iniziato ad utilizzare dei trucchi per nascondere la mano destra.

Purtroppo, anche dopo tantissime visite mediche specialistiche, nessuno le ha saputo spiegare di che tipo di artrite si tratti e le hanno sempre confermato che non esiste una terapia mirata ma è possibile solo ricorrere agli analgesici, per ridurre il dolore.

In tutto ciò, l’attrice confessa che dopo tanti anni di somministrazione di antidolorifici, il corpo sembra quasi non reagire più alle medicine, costringendola di notte ad indossare un guanto di gomma, dopo aver ricoperto la mano di antinfiammatori.

Eleonora Giorgi comunque non vuole arrendersi e spera di alleviare le sue sofferenze con il sostegno di un internista di fiducia, dichiarando anche di avere molta fiducia nella ricerca medica e di essere disponibile a sottoporsi a cure sperimentali per l’artrite.

Impostazioni privacy