Dolori in tutto il corpo, potrebbe essere artrite reumatoide: i sintomi da non sottovalutare

Attenzione ai segnali che ci manda il nostro organismo. Se hai dolori in tutto il corpo potrebbe essere artrite reumatoide. Scopri meglio questa malattia.

Quando si parla di artrite reumatoide non sempre si ha ben chiaro con che cosa si ha a che fare e si tende, spesso, a sottovalutare tale patologia. Si tratta di una malattia infiammatoria che ha a che fare con le articolazioni del nostro corpo. Sebbene in molti la sottovalutano, è particolarmente problematica e può portare a complicazioni importanti.

Artrite reumatoide
Spesso l’artrite reumatoide viene sottovalutata o confusa con altri problemi minori – Galleriaborghese.it

Ma non sempre è facilmente individuabile e per questo, se hai spesso dolori in tutto il corpo, potrebbe essere dovuto proprio all’artrite reumatoide. Ecco quali sono i sintomi da non sottovalutare e che possono avvisarti dell’arrivo di questa patologia.

Dolori in tutto il corpo? Ecco i sintomi dell’artrite reumatoide da non sottovalutare

Non tutti sanno che l’artrite reumatoide è una malattia che colpisce il più delle volte le donne, soprattutto in età adulta, ovvero tra i 40 e 60 anni. Molte volte, però, chi ne soffre confonde i problemi che ne derivano con semplici complicazioni articolari passeggere, sbagliando. Ecco perché vogliamo suggerirti quali sono i sintomi dell’artrite reumatoide da non sottovalutare.

Artrite reumatoide sintomi
Ecco quali sono i sintomi utili ad individuare questa patologia – Galleriaborghese.it

Ecco quali sono i sintomi utili ad individuare questa patologia – GalleriaborgheseSono numerosi i sintomi che possono ricondurre facilmente all’insorgenza di artrite reumatoide, ma spesso questi vengono confusi con altri problemi. È importante sapere che questa patologia parte principalmente dalle articolazioni di minore dimensione, come le mani, le caviglie, i polsi, ecc.

Successivamente si espande “colpendo” le articolazioni più ampie, fino agli occhi e anche l’apparato respiratorio. Ma ci sono dei sintomi specifici che fungono spesso da avvisaglia. Nello specifico ne troviamo sette, tra cui la rigidità articolare e il dolore, accompagnato dal gonfiore, delle articolazioni. Questi sono i sintomi più diffusi e immediati che vengono molte volte sottovalutati, ma ce ne sono anche di più specifici.

Un altro sintomo riconducibile all’artrite reumatoide, infatti, è quello della perdita della funzionalità delle articolazioni. Spesso capita di perdere la presa di un oggetto o di rischiare di cadere mentre si è fermi. Da non sottovalutare nemmeno la deformità delle articolazioni (sintomo particolarmente preoccupante che deve subito essere indagato) e la stanchezza eccessiva e diffusa. Possono essere dei sintomi dell’artrite reumatoide – anche se in questo caso piuttosto indecifrabili – la febbre e la continua perdita di peso. È importante rivolgersi ad un medico quando insorgono uno o più sintomi di questo tipo, in modo da intervenire il prima possibile.

Impostazioni privacy