Doc sotto accusa, fa mala-informazione: cos’è il mesotelioma di cui tutti parlano

La serie tv DOC è finita nel mirino delle critiche. L’accusa è di mala informazione: ecco qual è il motivo e la spiegazione.

DOC è la serie tv del momento e, sebbene anche la nuova stagione sia già finita, sono ancora molti i fan che la stanno guardando e si stanno godendo le avventure del dottor Fanti. Interpretato da Luca Argentero, questo personaggio è entrato nel cuore di molti italiani e lo stesso vale per i suoi colleghi: ecco però una delle accuse più pungenti dell’ultima ora.

DOC accusato di mala informazione
DOC accusato di mala informazione: ecco perché (galleriaborghese.it / ansafoto)

Essendo una serie tv incentrata su un medico, ovviamente di puntata in puntata vengono trattati diversi casi clinici, che quindi vengono approfonditi dai medici con scrupolosità ed attenzione. La responsabile della struttura Mesotelioma e tumori rari dell’ospedale di Alessandria, però, ha qualcosa da dire agli sceneggiatori e a chi ha scritto le trame.

Cos’è il mesotelioma e perché DOC non lo descrive bene

A sganciare la critica più aspra a DOC è Federica Grosso, responsabile della struttura dedicata al mesotelioma, malattia di cui è affetto anche il personaggio Agnese Tiberi di DOC. Secondo la dottoressa, nella serie tv Rai questo morbo non viene rappresentato nel modo corretto e, soprattutto, viene descritto in un modo tale che illude i pazienti. “In un flashback si scopre che il mesotelioma le è stato diagnosticato 12 anni prima. Si parla di un primo stadio che vuol dire poco nel mesotelioma”, spiega la dottoressa Grosso in merito alla vicenda narrata in DOC.

DOC accusato di mala informazione
DOC accusato di mala informazione: cos’è il mesotelioma (galleriaborghese.it / ansafoto)

Nella serie si parla poi di una cura sperimentale fatta negli Stati Uniti che, per Agnese, è stata curativa. “Se il presente, in un immediato post Covid, è ambientato nel 2022, quella diagnosi risalirebbe al 2010, quando non esisteva nessuna cura sperimentale capace di guarire negli Usa perché non esiste nemmeno oggi argomenta la dottoressa Grosso, spiegando quindi i grossi errori di trama di DOC.

Dal mesotelioma, tumore che nasce nelle cellule del mesotelio, ad oggi è ancora impossibile guarire ma di fatto è possibile vivere più a lungo e meglio. La dottoressa Grosso, però, non ci sta e accusa DOC di illudere i pazienti, cosa molto grave soprattutto quando si sta combattendo una battaglia che si preannuncia lunga, dolorosa e spesso fatta a ostacoli. Al momento, gli sceneggiatori, i registi o gli attori non hanno fornito alcuna risposta pubblica alle accuse.

Impostazioni privacy