Doc nelle tue mani, si blocca Giacomo Giorgio: cosa è successo all’attore

Da alcune interviste esclusive agli attori, Giacomo Giorgio ha rivelato di come si è sentito all’inizio delle riprese della serie televisiva.

“Doc – Nelle tue mani” è una delle serie televisive più seguite e di successo del momento, trasmessa in onda in prima serata su RAI Uno. Il genere della serie è medical drama perché racconta della vera storia del dottore Pieredante Piccioni, ex primario dei Pronto Soccorso di Lodi e Codogno, che a seguito di un incidente stradale ha dimenticato gli ultimi dodici anni della sua vita.

Doc nelle tue mani, si blocca Giacomo Giorgio: cosa è successo all’attore
Il protagonista di “Doc – Nelle tue mani” è l’attore Luca Argentero (Foto ANSA – galleriaborghese.it)

La prima stagione è stata mandata in onda a partire da febbraio 2020 ed è stata ideata e scritta da Francesco Arlanch e Viola Rispoli. Dati il successo e la popolarità, è stata realizzata sia una seconda che una terza stagione. I nuovi 16 episodi dell’ultima stagione sono stati trasmessi in prima visione dall’11 gennaio al 7 marzo 2024. Inoltre, dal punto di vista registico, la terza stagione è stata diretta da Jan Maria Michelini, Nicola Abbatangelo e Matteo Oleotto.

L’ambientazione delle serie televisiva è il fittizio ospedale di Milano, chiamato “Policlinico Ambrosiano”. Mentre, le vicende ruotano attorno al dottor Andrea Fanti, interpretato dall’attore Luca Argentero, e al personale sanitario che lavora nel reparto di medicina interna del policlinico. Moltissime saranno le situazioni inaspettate e di difficoltà che dovranno affrontare i protagonisti della serie nei prossimi episodi.

L’attore Giacomo Giorgio si sentiva particolarmente bloccato

In vista della messa in onda della prossima sesta puntata, tutto il pubblico televisivo è in attesa di scoprire come evolveranno le storie dei singoli personaggi della terza stagione di “Doc – Nelle tue mani”. In particolare, qualcosa potrebbe cambiare per uno dei giovani medici specializzandi del “Policlinico Ambrosiano” di Milano. Parallelamente, gli amanti della serie televisiva sono curiosi di scoprire come vivono e si relazionano tra loro gli attori durante le riprese sul set.

"Doc nelle tue mani", l'attore Giacomo Giorgio si racconta durante le riprese
L’attore Giacomo Giorgio racconta l’esperienza sul set (Foto ANSA – Foto Instagram @docnelletuemani – galleriaborghese.it)

Attraverso alcune interviste, i due attori Giacomo Giorgio e Pierpaolo Spollon si sono raccontati e hanno confrontato il loro modo di affrontare il lavoro sul set. Giorgio e Spollon non hanno legato solamente all’interno della trama della serie, attraverso i loro personaggi, ma anche come persone nella vita reale. Come ha dichiarato divertiti sia Giorgio che Spollon, i due attori si completano e compensano nel loro approccio alla recitazione. Spollon prende le cose in una maniera più leggera, mentre Giacomo Giorgio è molto più serio.

Inoltre, Giacomo Giorgio si è reso conto che, all’inizio della sua esperienza nella serie, era molto in ansia e stressato per dimostrare di valere come attore. Tuttavia, grazie al rapporto professionale e all’amicizia nata sul set, Pierpaolo e Giacomo sono riusciti a contaminarsi. In particolare, l’attore che interpreta lo specializzando senior Riccardo Bonvegna è riuscito a sbloccare il collega medico più giovane, Federico Lentini.

Impostazioni privacy