Doc nelle tue mani, il lutto che ha stravolto tutto il cast: non doveva finire così

Doc nelle tue mani stravolto da un lutto: il cast non se lo sarebbe mai immaginato ed ha avuto una reazione particolare: di chi si tratta?

Continua il grande successo di Doc-Nelle tue mani, la serie tv di Rai Uno giunta alla terza stagione e confermata già per una quarta: protagonista assoluto Andrea Fanti, il medico ispirato alla figura di Pierdante Piccione, interpretato da Luca Argentero.

Do-Nelle tue mani, lutto
Doc-Nelle tue mani foto Raiplay -galleriaborghese.it

Oggi, però, ci concentriamo in particolare su una rivelazione che riguarda un lutto, avvenuto proprio dentro la storia di Rai Uno: un addio che nessuno si sarebbe immaginato e che ha letteralmente distrutto il cast per intero. Tutto è successo nel corso della passata stagione.

Ebbene, la rivelazione arrivata nella lunga intervista per RadioCorriereTv è di Giovanni Scifoni, l’attore che dalla prima puntata presta il volto al dottor Enrico Sandri, psichiatra che sta aiutando Andrea ha recuperare la memoria. Ecco cosa ha detto.

Doc- Nelle tue mani, Giovanni Scifoni: “Abbiamo pianto come bambini”

Per capire bene di che cosa stiamo parlando, dobbiamo fare un salto all’indietro nel tempo, e per la precisione alla stagione scorsa di Doc-Nelle tue mani, la fiction di prima serata di Rai Uno, campione di incassi e di ascolti anche dopo solo tre puntate dall’inizio della nuova serie.

Doc-Nelle tue mani, quel retroscena mai svelato prima
Giovanni Scifoni foto Raiplay -galleriaborghese.it

Ebbene, ad avere fatto la rivelazione, come detto prima, è stato Giovanni Scifoni che nella sua intervista ha ammesso: “Natale 2022 passato sul set. Eravamo impegnati a girare la scena struggente della morte di Alba, meravigliosa. Abbiamo pianto come bambini, era un momento così potente, lo ricorderò per tutta la vita“. Delle parole che si rifanno appunto alle scene che tutti quanti hanno girato relative alla morte di una delle dottoresse, per cui prestava il volto Silvia Mazzieri, morta a causa di una complicazione di un batterio.

Insomma un retroscena molto emozionante che ha fatto capire come al di là del fatto che sia finzione, gli attori siano riusciti a immedesimarsi nella storia raccontata e in particolare in quell’evento specifico, che il pubblico mai si sarebbe immaginato e che è avvenuto proprio nel corso del finale di stagione.

Detto questo, lo stesso Scifoni, regala poi qualche anticipazione su quella che sarà l’evoluzione del suo personaggio nel corso di questa stagione, ammettendo: “Enrico è un personaggio che ha a cuore le persone. A volte, però, per il troppo amore si possono commettere degli errori, anche in buona fede che, come nel suo caso, possono avere delle conseguenze impegnative”.

Impostazioni privacy