Dimagrire: diete addio, non servono, basta seguire le 4 regole | Subito snella e sensuale da invidia

Per dimagrire non serve la dieta e a sostenerlo è un noto esperto. Basta seguire queste 4 regole fondamentali.

Se vuoi dimagrire ed eliminare qualche chilo di troppo, secondo un noto esperto non occorrerebbe mettersi a dieta, ma limitarsi a seguire 4 regole fondamentali. Prima di tutto, però, serve rivoluzionare il proprio stile di vita, che passa dal cibo e dalle abitudini ad esso legate.

Dimagrire senza seguire diete
Vuoi dimagrire? Puoi pure dire addio alle diete: segui queste 4 regole – galleriaborghese.it

A parlare è Franco Berrino, medico e direttore del Dipartimento di medicina preventiva e predittiva dell’Istituto dei tumori di Milano e fondatore dell’Associazione La grande vita. Ma quali sono queste regole per poter dimagrire ed eliminare i chili di troppo? Vediamole insieme.

Dimagrire, addio alle diete: servono solamente 4 regole

Innanzitutto, è fondamentale stare molto attenti agli alimenti che mangiamo quotidianamente. Sappiamo bene che la prima digestione avviene in bocca, ce lo insegnano sin da piccoli. La prima regola è dunque la seguente, ovvero masticare bene tutto quello che mangiamo. Masticando a lungo, lo stomaco produce meno grelina, che è l’ormone che stimola l’appetito mentre l’intestino produce più colecistochinina, che è l’ormone che invece tranquillizza il centro dell’appetito e che abbassa la glicemia. Il che ci aiuta a dimagrire.

Dimagrire senza seguire diete
I consigli dell’esperto per perdere peso senza dover seguire nessuna dieta – galleriaborghese.it

La seconda regola, in base a quanto spiegato da Berrino, ha a che fare con l’orario. In particolare per la cena: è preferibile mangiare presto la sera, preferibilmente con cibi leggeri. La terza regola riguarda gli alimenti da prediligere. Ovviamente non possono mancare le verdure, ma anche i cereali integrali, a patto che non contengano zuccheri aggiunti. E poi la frutta, compresa quella secca, yogurt e verdure fermentate anche se in piccole quantità. La quarta regola concerne i cibi da evitare, ossia quelli che fanno ingrassare.

Tra questi rientrano tutti i prodotti industriali, come bevande zuccherate, carni lavorate, patatine, dolciumi, carni rosse, farine raffinate e burro. “Un pregiudizio diffuso anche tra i dietologi è che facciano ingrassare: non è così. Nei nostri studi DIANA abbiamo ottenuto significative riduzioni di peso (mediamente 4 kg in 5 mesi) e miglioramenti metabolici aumentando, non diminuendo, i carboidrati, ma solo quelli integrali e i legumi, togliendo invece zuccheri, patate e farine raffinate, e riducendo le proteine animali”: queste le parole di Berrino.

L’esperto avverte anche su uno dei tanti falsi miti, quello secondo cui le proteine fanno dimagrire. Secondo quanto riferito da Berrino, solo le diete iperproteiche, con il 40-50 per cento di calorie sotto forma di proteine fanno perdere peso “ma solo perché intossicano”. Come affermato, in conclusione, dal medico: “Chi fa queste diete, appena smette il consumo esagerato di proteine, ingrassa più di prima”.

Impostazioni privacy