Diletta Leotta, grave trauma vissuto dopo il parto: “Mi escono le lacrime”

A distanza di pochi mesi dalla nascita della sua bambina, Diletta Leotta rivela di avere vissuto un momento difficile e inaspettato.

Diventare mamma per la prima volta non può che permettere di vivere grandi emozioni, al punto tale che nel corso di tutta la gravidanza si trascorrono tante giornate cercando di immaginare come sarà la propria vita nel momento in cui si avrà il proprio bimbo/a tra le braccia. A volte l’esperienza quotidiana finisce per essere quasi del tutto diversa da quella che si era prefigurata, proprio perché appare difficile sapere in anticipo il carattere e le abitudini del proprio figlio/a.

Diletta Leotta dramma post parto
Diletta Leotta, il post parto non è stato semplice – Foto | Mediaset Infinity – Galleriaborghese.it

Ne sa qualcosa Diletta Leotta, che ha avuto la sua Aria, frutto dell’amore con Loris Karius, il 16 agosto, giorno del suo compleanno, diventato così una ricorrenza ancora più speciale. Solo ora la conduttrice ha deciso di aprire il suo cuore e ha parlato in maniera chiara di un trauma vero e proprio che lei ha provato.

Diletta Leotta e il dramma mai raccontato dopo il parto

Si tende sempre ad associare il periodo che segue la nascita di un bambino come uno dei più belli per una neomamma, ma non sempre questo accade. Le emozioni che si provano in questa fase possono che essere fortissime, soprattutto se si è alla prima esperienza, ma non mancano i casi in cui ci si può sentire inadeguati se non si sa come affrontare alcune situazioni.

Diletta Leotta dramma post parto
Diletta Leotta entusiasta della loro nuova vita a tre – Foto | Instagram @dilettaleotta – Galleriaborghese.it

Parlarne non può che essere importante, in modo tale da aiutare chi sta vivendo uno stato d’animo simile, come ha deciso di fare Diletta Leotta, che finora aveva raccontato solo i momenti più belli legati all’arrivo della sua Aria: “Quando me l’hanno data in braccio non ci ho capito niente – ha raccontato a Silvia Toffanin, ospite di ‘Verissimo’ -. Nessuno ti insegna ad essere mamma. All’improvviso devi saper fare tutto. I primi giorni sono stati uno choc. Ho realizzato di essere in tre e non più in due quando sono tornata a casa dall’ospedale”.

Ora che le settimane sono passate lei è al colmo della felicità e non ha paura di esternarlo: “Non ho ancora realizzato al 100% di essere diventata mamma. Mi escono le lacrime quando mi sorride. Ora sto vivendo uno dei periodi più belli della mia vita. Uno dei momenti migliori è stato quando sono tornata a casa con lei”.

Grandi progetti in arrivo

Ora che il tempo è passato Diletta Leotta sta scoprendo in prima persona quanto sia bello essere mamma, nonostante sia costretta a occuparsi spesso da sola della bimba, visto che il compagno, Loris Karius, vive e lavora in Inghilterra. Vedere Aria cl fianco del papà è per lei davvero motivo di commozione: “Lui e Aria hanno un legame incredibile, si assomigliano tanto. Hanno lo stesso sguardo dolce. È un papà stupendo”.

diletta leotta confessione dopo parto
Diletta Leotta e la confessione che la rende simile a tante altre mamme. Foto: Ansa – galleriaborghese.it

Anche nel ritorno al lavoro lei ha letteralmente bruciato i tempi, esattamente come ha fatto nel decidere di creare una famiglia con il portiere, ma non è minimamente pentita: “Tornare al lavoro è stato bellissimo, io l’ho fatto dopo un mese – ha detto -. È importante per me ritagliarmi i miei spazi e avere il tempo di lavorare”.

I due hanno già altri progetti che desidererebbero realizzare a breve: “Ho voglia di avere altri figli dopo Aria, lei un giorno avrà un fratellino o una sorellina. Ora voglio fermarmi e pensare a lei. Sogno il matrimonio, ma ora lei ha riempito tutto di una luce nuova. Siamo molto focalizzati su di lei. Ci sarà tempo per pensarci”.

Impostazioni privacy