Deva Cassel non più solo modella: cosa fa ora la figlia (sempre più bella) di Monica Bellucci

Deva Cassel si fa sempre più popolare e non soltanto come modella: ecco in cosa sta spiccando la figlia di Monica Bellucci.

Tale madre, tale figlia. Classe 2004, figlia di Monica Bellucci e di Vincent Cassel, Deva sta già brillando sulle passerelle, sfoggiando come modella una classe, un’eleganza e una bellezza davvero incredibili, ereditate di certo sia dalla top model umbra che dal celebre papà francese.

Deva Cassel, il debutto come modella
Deva Cassel, ormai non più solamente modella: ecco cosa fa la figlia di Monica Bellucci (Instagram @d.casseluxxi) – galleriaborghese.it

Sebbene sia appena 19enne, Deva è già una superstar internazionale e tutti gli occhi sono puntati su di lei; ha sfilato per importanti brand di moda e si candida a diventare una delle nuove supermodelle di punta. Tutta la sua bellezza, fatta di lineamenti delicati e un corpo scolpito, ha già stregato il cuore di milioni di fan e, con ansia, si attendono i suoi nuovi progetti.

Oltre a splendere nel mondo della moda, però, Deva sta spiccando il volo anche in un altro contesto, uno che di certo non le è estraneo già per il suo DNA: in questa nuova situazione sono tutti pazzi per lei e pare proprio che continuerà a far parlare di sé anche in tale ruolo.

Deva Cassel al top e non solo nel mondo della moda: performance brillante

Seguendo in toto l’esempio di mamma Monica Bellucci e di papà Vincent Cassel, Deva non soltanto è attiva come modella, ma anche come attrice; di recente, ha fatto il suo esordio sul grande schermo recitando in La bella estate, film tratto dall’omonimo racconto di Cesare Pavese.

Deva Cassel, il debutto come modella
Il debutto al cinema della giovane modella (Instagram @d.casteluxxi) – galleriaborghese.it

Nella pellicola, la Cassel interpreta Amelia, la co-protagonista del racconto: la giovane è una modella di posa che frequenta diversi pittori della Torino degli anni ’30 e, nel corso del racconto, ha il ruolo di “guida” per la giovane Ginia sia nel mondo che nell’esplorazione della propria sessualità.

Il ruolo sembra calzare su misura alla giovane Deva, dotata di un fascino unico e che pare essere già più che a suo agio davanti alla cinepresa. La bella estate potrebbe essere solamente l’inizio di una brillante carriera al cinema, da affiancare alle più importanti passerelle di tutto il mondo. Con tutta la sua bravura, la sua classe e i consigli dei genitori, di certo Deva Cassel ha tutte le carte in regola per ottenere riconoscimenti su riconoscimenti sul grande schermo.

Impostazioni privacy