Danilo D’Agostino de Il paradiso delle signore rompe il silenzio: pubblico in delirio

È la nuova star de Il paradiso delle Signore: ecco chi è Danilo D’Agostino, la new entry che ha già fatto andare in delirio i fan della soap.

Il giovane attore svela diverse cose sul personaggio che interpreta nella sesta stagione di una delle serie più fortunate e longeve della tv pubblica.

Danilo D'Agostino si rivela ai fan
Danilo D’Agostino, il nuovo attore de Il paradiso delle signore rompe il silenzio (Instagram @danilo.dagostino) – galleriaborghese.it

È il volto nuovo della fortunata fiction de Il paradiso delle signore. Lui è Danilo D’Agostino, 28 anni, new entry nella soap di Rai 1 ripresa lo scorso 11 settembre. Nella serie che ha rapito milioni di telespettatori interpreta Matteo Portelli, il nuovo contabile dell’ormai storico magazzino di Vittorio Conti a Milano. Ex modello, ha sfilato per Dolce & Gabbana e posato per dieci anni.

Nella soap ha già lasciato il segno grazie al fisico da sportivo e lo sguardo penetrante. Il giovane attore (torinese anche se calabrese di origini) di recente ha rotto il silenzio su alcuni aspetti della sua vita e si è raccontato al settimanale Nuovo rivelando che nella fiction «Ci sarà un colpo di scena dietro l’altro». Quanto al personaggio di Matteo Portelli, D’Agostino lo descrive come «Un portatore di caos» destinato a creare problemi anche sul lavoro.

«Un bello e dannato», insomma, che unisce alla testardaggine un pizzico di arroganza e di romanticismo, capace di essere dolce coi pochi coi quali riesce ad aprirsi, ovvero il fratellastro Marcello e sua madre Silvana. Si tratta, spiega, di «un personaggio in continua evoluzione, che nasce in un modo e diventerà altro».

Danilo D’Agostino si racconta: chi è il volto nuovo de Il paradiso delle signore

A complicare le cose provvederà l’incontro col fratello che «riporterà a galla i suoi demoni del passato, la mancanza di una famiglia ufficiale che invece Marcello ha avuto, così come la possibilità di fare carriera». Non sempre le azioni di Portelli saranno positive. Ma la sua, avverte l’attore che lo interpreta, è una figura «da capire più che da giudicare».

Ma quali sono i punti di contatto tra il personaggio della fiction, Matteo Portelli, e la persona della vita reale, Danilo D’Agostino? Ce ne sono, rivela l’attore 28enne. In particolare l’orgoglio – che però col tempo afferma di aver attenuato – ma anche la sensibilità.

Danilo D'Agostino si rivela ai fan
Nella fiction D’Agostino interpreta il personaggio di Matteo Portelli (Instagram @danilo.dagostino) – galleriaborghese.it

Se il Portelli della soap ha una situazione familiare decisamente difficile, dal canto suo Danilo D’Agostino viene da una famiglia molto solida. I suoi genitori stanno insieme da sempre, i nonni paterni e materni sono sposati da 65 anni. La nonna materna, racconta, «aspettava mio nonno affacciata al balcone. Un romanticismo di altri tempi, che viene raccontato anche nella soap».

Anche Danilo confessa di aspirare a un amore simile. «Desidero una famiglia, una casa con giardino, tre figli, cani, gatti e scoiattoli. Non mi piacciono le relazioni aperte». L’unico cruccio è che i tanti impegni lavorativi gli rendano difficile avviare delle relazioni. Già, ma come è iniziata la sua carriera di attore? La prima passione, racconta, è stata la musica con anni di studio del pianoforte, fin da piccolo, al conservatorio.

Una passione abbandonata e poi ripresa andando a suonare in giro nei locali. Accanto alla musica D’Agostino ha coltivato anche lo studio del teatro, della cinematografia e della dizione. E poco alla volta sono arrivati tanti piccoli ruoli, fino a due film per il cinema: Tre sorelle e Nonna ci produce un film, che escono in contemporanea col debutto nel Paradiso delle signore. Un ottimo inizio per quella che fin da ora si prospetta come una brillante carriera.

Impostazioni privacy