Dall’Inter alla Juve: è successo dopo il Derby

Notizia di mercato arrivata poche ore dopo la conclusione della sfida tra Inter e Juventus: arriva la prima offerta

Il Derby d’Italia è andato all’Inter ma  la sfida con la Juve prosegue. I due club, infatti, seguono uno stesso calciatore che potrebbe lasciare l’attuale squadra da quando il suo futuro è stato messo in discussione dal suo allenatore.

Inter Juve su Santiago Gimenez Atletico Madrid
Dall’Inter alla Juve: affare diventa sempre più concreto (LaPresse) – Galleriaborghese.it

Se in campo dunque i nerazzurri hanno messo a referto una vittoria fondamentale per la vittoria dello Scudetto, sul fronte delle trattative i bianconeri Giuntoli e Manna hanno cominciato a sondare il calciatore seguito anche dall’Inter e sono pronti a far di tutto pur di portarlo in bianconero.

Dalla Spagna sono certi che l’affare possa decollare, malgrado l’interesse dalla Premier League e il prezzo che si aggira attorno ai 25 milioni di euro. L’obiettivo comune di Inter e Juve è Jose Maria Gimenez, difensore centrale di 29 anni che ha accumulato grande esperienza nella Liga e in Champions League con la maglia dell’Atletico.

Juve, altro duello con l’Inter

Dalla Spagna fanno sapere che l’uruguaiano, a Madrid dal 2013, sia finito ai margini delle scelte di Simeone a causa di troppi stop fisici che ha ricevuto nel corso della stagione. Uno dei più recenti potrebbe addirittura costargli il prosieguo della stagione.

Ed è qui che si inseriscono Inter e Juventus, con i bianconeri che però rimangono leggermente favoriti sui rivali. Secondo quanto riporta fichajes.net, il club bianconero sarebbe disposto ad offrire i 25 milioni di euro che i Colchoneros richiedono per lasciar partire il centrale sudamericano. Operazione molto difficile, considerando l’interesse di altri top club europei e l’entità della cifra richiesta ma la Juventus sembra essere in questo momento la favorita.

Juve Inter duello Jose Gimenez
Gimenez, sfida Inter-Juve per il difensore LaPresse) – Galleriaborghese.it

Gimenez, classe 1995, è cresciuto nelle giovanili del Danubio ed è stato acquistato dall’Atletico Madrid per 900mila euro nel 2013. In totale con la maglia biancorossa ha giocato 285 partite, vincendo anche due campionati spagnoli, una Supercoppa di Spagna, una Europa League e una Supercoppa Europea.

La Juve – lo ricordiamo – si è già rinforzata in difesa con Tiago Djalò, strappato proprio all’Inter che puntava a prenderlo a parametro zero dopo la scadenza contrattuale con il Lille a fine stagione. Nerazzurri che, per la prossima annata, hanno già opzionato Taremi e Zielinski. Chissà dunque se il grande investimento del prossimo investimento non sarà proprio in difesa, considerata l’età non più giovanissima di Acerbi e la possibile cessione di De Vrij.

Impostazioni privacy