Dai 50 anni dovresti fare queste 6 cose ogni mattina: starai molto meglio

Secondo gli esperti, dai 50 anni in avanti è opportuno fare 6 cose specifiche ogni mattina per stare bene fisicamente e mentalmente.

Chi ben comincia è a metà dell’opera! Ecco perché è fondamentale iniziare al meglio ogni giornata e per farlo, soprattutto dai 50 anni in poi, dovremmo tutti fare 6 cose ogni mattina. Vediamo insieme quali sono.

Benessere dopo i 50 anni
A 50 anni è importante avere una sana routine mattutina: fai queste 6 cose e ti sentirai molto meglio – galleriaborghese.it

I 50 anni, oggi, sono i nuovi 30. Non è solo un modo di dire. In passato, era più probabile essere già nonna a 50 anni. Oggi sono poche le donne che a quest’età hanno nipoti. Anzi, solitamente a 50 anni si hanno figli piuttosto piccoli che fanno le scuole elementari o le medie. Ma, in ogni caso, anche nella remota ipotesi che una donna a 50 anni sia nonna, di sicuro le cinquantenni di oggi sono parecchio diverse dalle loro coetanee di altri tempi.

Oggi a 50 anni una donna lavora, va in palestra, esce con le amiche, cura il suo aspetto fisico in un modo che era impensabile fino a trent’anni fa. Oggi, insomma, è abbastanza comune che una donna di 50 anni ne dimostri 35. Tuttavia, l’organismo un po’ inizia a cambiare. Per questa ragione gli esperti di salute e benessere consigliano, a partire dai 50 anni in avanti, di seguire una routine mattutina ben precisa fatta di 6 azioni specifiche.

Ecco le 6 azioni da fare ogni mattina a partire dai 50 anni

La mattina ha l’oro in bocca e va sfruttata al meglio. Riposare è fondamentale, ma poltrire a letto non va bene e non fa bene. Vediamo quali sono le 6 azioni quotidiane da ripetere ogni mattina per far proseguire la giornata alla grande.

Benessere e abitudini sane a 50 anni
Ogni mattina è importante meditare – galleriaborghese.it
  • Meditare. Ogni mattina, appena sveglie, dedicate almeno 10 minuti alla meditazione. Concentratevi sul vostro respiro e lasciate andare via tutti i pensieri negativi. Se non siete esperte, ci sono applicazioni specifiche per praticarla.
  • Bere acqua. Dopo il riposo notturno – che non dovrebbe mai scendere sotto le 8 ore – l’organismo è disidratato. Bevete uno o due bicchieri di acqua naturale a temperatura ambiente. Se volete potete anche aggiungere mezzo limone spremuto o un cucchiaio di aloe. Questa buona abitudine stimola l’eliminazione delle tossine e accelera il metabolismo.
  • Idratare la pelle. Soprattutto a partire dai 50 anni la pelle diventa più secca anche per i cambiamenti ormonali. Dunque non dimenticate mai di detergere il viso con un buon latte idratante e un tonico delicato. Dopodiché applicate un contorno occhi specifico e una crema idratante.
  • Mettere la protezione solare. Proteggersi dai raggi UVA e UVB è importantissimo per la salute e anche per prevenire la formazione di macchie scure che compaiono, soprattutto, sul viso e sulle mani. Dunque, prima di uscire, applicate sempre una crema o uno spray con protezione solare totale anche se siete in città.
  • Prendere il sole. Ogni giorno esponetevi al sole almeno per 30 minuti. I benefici sono tantissimi. Non solo migliorerà il vostro umore ma, soprattutto, stimolerà la sintesi della vitamina D, la quale è determinante per la salute delle ossa. Infatti, a partire dai 50 anni, queste ultime tendono a indebolirsi a causa della menopausa.
  • Fare attività fisica. Bastano anche solo 20 minuti di camminata ogni mattina se non avete tempo o voglia di andare in palestra. Questo non solo vi permetterà di mantenervi in forma, ma diminuirà le probabilità di contrarre malattie metaboliche o cardiovascolari.
Impostazioni privacy