Conte arriva al Milan e lo caccia subito: un big se ne va in estate

Antonio Conte potrebbe essere il nuovo allenatore del Milan. A riguardo arriva già un’interessante indiscrezione di mercato

Non è ancora arrivato che già detta la linea da seguire, soprattutto in vista del prossimo mercato estivo. A quanto pare Antonio Conte che, secondo il parere di parecchi esperti diventerà il prossimo allenatore del Milan al posto di Stefano Pioli, starebbe già indicando le linee guida da seguire in vista della prossima stagione.

Conte nuovo allenatore Milan cessione Leao
Antonio Conte dovrebbe sostituire Pioli al Milan (LaPresse) – Galleriaborghese.it

Il tecnico conosce nei dettagli la politica del club rossonero sul mercato e proprio per questo sa bene che per centrare acquisti di alto profilo è necessario prima vendere. Com’è accaduto lo scorso anno con Sandro Tonali, ceduto al Newcastle per oltre 70 milioni di euro, l’estate prossima potrebbe toccare a un altro big della rosa rossonera finire sul mercato.

Tutti gli indizi, nel caso in cui fosse davvero Conte a sedere sulla panchina del Diavolo, portano ad un nome in particolare . Un giocatore che l’ex tecnico di Juventus e Chelsea non considera fondamentale nel Milan che verrà. Stiamo parlando di uno dei big della rosa, forse il più importante di tutti. O se non altro quello di maggior talento. Per chi non l’avesse capito, stiamo parlando di Rafael Leao.

Conte, la strategia del prossimo allenatore del Milan

L’attaccante portoghese ha rinnovato il contratto con il Milan l’estate scorsa, accordo prolungato fino al 2028. Nonostante ciò l’ipotesi di una sua cessione non è mai stata esclusa a priori.

Sia il patron Gerry Cardinale che i dirigenti rossoneri sono pronti a valutare seriamente eventuali offerte che dovessero arrivare in vista del mercato estivo. Rafael Leao ha una clausola rescissoria di 165 milioni ma, chissà che il club rossonero non possa accontentarsi anche di un’offerta di minore entità ma congrua al valore del giocatore.

Rafael Leao cessione Milan
Rafael Leao potrebbe essere ceduto (LaPresse) – Galleriaborghese.it

Antonio Conte non considera incedibile l’ex attaccante del Lille, lo vede anzi avulso dal suo progetto tecnico ed è convinto che con i soldi incassati dalla sua cessione si possa costruire un Milan molto più forte e competitivo.

Ad oggi non sono ancora arrivate proposte concrete, ma è lecito attendersi che dalla Premier League qualcuno a breve possa bussare alla porta di Furlani e Moncada. Club del livello di Chelsea, Manchester United e dello stesso Arsenal possiedono tutte le risorse necessarie a soddisfare le richieste del Milan. Lo stesso si può dire del PSG che dovrà verosimilmente acquistare un sostituto di Mbappé. Staremo a vedere.

Impostazioni privacy