Città del Vaticano, quali sono i suoi confini e alcune curiosità

Alcune curiosità sullo stato più piccolo al mondo, la Città del Vaticano. Ecco quali sono i suoi confini e perché visitarlo almeno una volta nella vita!

Residenza ufficiale del Santo Papa e sede di uno dei musei più amati, la Città del Vaticano è una delle mete più conosciute e ricercate dai turisti di tutto il mondo.

Basilica di San Pietro a Roma
I confini di Città del Vaticano e curiosità -Galleriaborghese.it

Confina esclusivamente con la città di Roma, in quanto è situato proprio all’interno della Capitale, ed è lo stato indipendente più piccolo al mondo. Si estende per circa 3,2 km all’interno della città eterna. Non solo, è anche lo stato con la popolazione più piccola al mondo, infatti ospita all’incirca 1.000 abitanti.

All’interno dello Stato è possibile trovare i Palazzi Papali, detti anche Palazzi Apostolici, l’ufficio del governo della Chiesa Cattolica, ovvero il Palazzo del Governatorato, la Cappella Sistina compresa Piazza San Pietro, i Musei Vaticani, i giardini e alcuni edifici di importanza minore.

Se hai interesse nel visitare i Musei e le Collezioni Vaticane, ti suggeriamo di prenotare anche una visita per i Giardini Vaticani. Un luogo incantevole da poter visitare solo accompagnato dal personale interno dei Musei, quindi è doveroso prenotare e fare richiesta per l’accesso ai Giardini in anticipo. Di seguito alcune curiosità su Città del Vaticano!

Cosa sapere su Città del Vaticano

La Basilica di San Pietro è una meta molto conosciuta. Per poter costruire e completare la Basilica i lavori di costruzioni sono durati oltre 120 anni. Iniziati nel 1506, i lavori di costruzione sono terminati solo nel 1626.

Piazza San Pietro e vista su Roma
Tutte le curiosità che riguardano lo Stato Vaticano-Galleriaborghese.it

Appartiene ai Musei Vaticani una delle strutture più incantevoli al mondo: la Biblioteca Apostolica Vaticana. Al suo interno è possibile trovare una delle più grandi collezioni di libri al mondo tra cui antichi testi greci, ebraici e latini. Non è tutto, una curiosità riguarda proprio la sua grandezza.

Fondata nel 1472 da Papa Sisto IV, la biblioteca è lunga ben 42 kmLa Città del Vaticano possiede anche diverse strutture in giro per la città di Roma. Uno dei musei appartenenti alla Santa Sede è proprio il Palazzo Pontificio situato a Castel Gandolfo. Residenza papale suburbana, si trova sui Colli Albani ed è distante da Roma circa 20 km.

Visitabile tramite l’acquisto di un biglietto di ingresso, se vuoi allontanarti dal caos di Roma e andare alla scoperta di una delle mete più belle della città, la residenza estiva del Papa è sicuramente una struttura da non perdere. Nei pressi dei Castelli Romani puoi andare alla scoperta di tantissime altre mete meravigliose come il Museo delle Navi Romani di Nemi.

Gestione cookie