Come sarebbe Lady Diana se fosse nata negli anni 90? La riproduzione non mente, le somiglia in modo incredibile

Una somiglianza davvero incredibile, ecco come sarebbe Lady Diana se fosse nata negli anni 90′, la riproduzione è perfetta. 

L’amore del popolo verso Lady Diana è noto a tutti. Nonostante la sua scomparsa molti anni fa, lei è sempre stata una delle principesse più amate del Regno Unito. Un po’ per la sua umanità e delicatezza lei sembrava fosse una del popolo, nonostante provenisse da una famiglia molto facoltosa. Il suo rapporto con il futuro Re Carlo è stato motivo di moltissime notizie di gossip che hanno spesso sfiorato lo scandalo. Una continua sovraesposizione mediatica cha ha condizionato fin troppo la vita di Lady D. Alcuni aspetti della sua morte sono ancora avvolti nel mistero e qualsiasi cosa la riguarda fa notizia.

Una riproduzione ci mostra come sarebbe Lady Diana se fosse nata negli anni 90', una somiglianza incredibile con un'attrice.
Lady Diana se fosse nata negli anni 90′ – galleriaborghese.it

Lei era una bellissima donna, nata nel 1961 e morta, purtroppo, nel 1997. Grazie all’arte e alla tecnologia un utente ha provato ad immaginarsi Lady Diana come sarebbe adesso, se fosse nata negli anni novanta. Una bellissima trentenne, bionda con degli occhi magnetici a scaldare il cuore di tutto il mondo. I suoi modi di fare l’hanno resa molto popolare e amata. In questa riproduzione è la sua estetica a colpire l’attenzione. Ha una certa somiglianza con una famosa attrice dei giorni nostri. Una donna che in questo momento è quasi popolare quanto Lady D al massimo del suo splendore.

Diana Spencer aveva dei tratti inglesi rimarcati più nei suoi modi regali che nel suo aspetto. I suoi capelli biondi e gli occhi azzurri le davano quasi un aspetto scandinavo. Queste caratteristiche vengono esaltate in questa versione più giovane. I capelli lunghi le avrebbero dato sicuramente un tocco più giovanile, informale e carino. Sicuramente meno istituzionale e regale. Moltissime leader prediligono il capello corto o capigliature contenute per trasmettere una sensazione di controllo, postura e potere. Il viso di Lady Diana trasmetteva una certa malinconia. Molto ambiziosa, ma in trappola in una vita che non sentiva più sua. Nella riproduzione quell’alone di tristezza nei suoi occhi è rimasto e contrasta con l’evidente somiglianza ad un’attrice, sempre molto allegra e attiva.

Lady Diana sarebbe così

Il mondo digitale e i social hanno in qualche modo amplificato l’arte. Sul web si trovano davvero delle cose incredibili che ci permettono di vedere e ammirare creazioni impossibili fino a qualche anno fa. Questa riproduzione di una versione moderna di Lady Diana è davvero perfetta, sembra davvero lei se fosse nata negli anni ’90. La somiglianza è abbastanza evidente e dimostra anche tutta la sua bellezza. Sia nei lineamenti che nei colori dei capelli e degli occhi, ricorda molto l’attrice di Barbie, Margot Robbie.

Lady Diana, ecco come sarebbe se fosse nata negli anni 90'.
Ecco Lady Diana se fosse nata negli anni 90′ e la somiglianza con Margot Robbie (Fonte Tik Tok jose_arrt e IG margotrobbieofficial) – galleriaborghese.it

 

L’utente che ha rielaborato il volto di Lady Diana è un artista che su Tik Tok non è nuovo a queste creazioni e che studia nei particolari, ad esempio come rendere i tratti tratti molto realistici, anche a livello di trucco e stile. La somiglianza è abbastanza evidente, soprattutto se si prende nel dettaglio lo sguardo. Degli stupendi occhi azzurri, un po’ più vispi quelli di Margot Robbie, spenti e malinconici quella di Lady D. Occhi dal taglio simile e dal colore stupendo. Il naso è forse il dettaglio più differente, perfetto quello dell’attrice di Barbie, un po’ più grosso quello della Spencer. Bellissimo poter fare questo confronto, tra due donne forti e stupende di due epoche diverse.

Impostazioni privacy