Come realizzare delle bombe da bagno fai da te: scoprite i procedimenti per realizzarle

Ecco cosa ti serve per realizzare delle classiche bombe da bagno fai da te, in modo semplice ed anche molto divertente.

Non c’è niente di meglio, dopo una giornata stancante al lavoro o trascorsa in casa con i bambini, che rilassarsi con un bel bagno caldo. L’ideale è quello di immergersi in una calda e spumosa vasca che ti riesce a rimetterti al mondo.

bombe da bagno fai da te
Ecco come creare delle bombe da bagno fai da te – Galleriaborghese.it

Ti aiuta a rigenerarti, soprattutto se utilizzi delle bombe da bagno. Queste ultime non sono altro che un mix di ingredienti secchi e profumati che quando si gettano in acqua diventano effervescenti. In commercio ne esistono tanti e tutti molto diversi tra di loro, nella profumazione e nei colori. Ma sarebbe ancora più carino se queste classiche bombe da mettere dentro la vasca decidiamo di farle noi.

In questo articolo, quindi tratteremo proprio di questo: come fare a ricreare queste delizie che ci aiutano a rilassarci quando ne sentiamo il bisogno. Di seguito, troverai tutto l’occorrente necessario e la procedura che ti aiuterà a fare queste bombe da bagno.

Bombe da bagno: ecco come crearle

Ti servirà, quindi, una ciotola in vetro, un flacone spray, guanti, stampini, un setaccio, 100 gr di acido citrico, 200 gr di bicarbonato di sodio, 100 gr di maizena, 20-30 gocce di olio essenziale, un cucchiaio di olio di mandorle (o di olio d’oliva), un po’ d’acqua ed infine anche del colorante alimentare o naturale (come, ad esempio, il cacao o la curcuma). Adesso vediamo insieme come procedere per la realizzazione di queste bombe da bagno.

bombe da bagno vasca
Potrai decidere tu il colore e le varie profumazioni della bomba da bagna -Galleriaborghese.it

Una piccola premessa: le quantità qui riportate sono solo orientative. Devi tener presente che non devi esagerare con l’acqua. In ogni caso, una volta capito il procedimento risulterà anche più facile per te capire meglio le quantità di cui hai bisogno.

Come prima cosa, devi mescolare in una ciotola l’acido citrico, il bicarbonato di sodio e la maizena. Poi aggiungerai gli oli essenziali e il colorante. Devi mescolare in modo molto rapido tutti gli ingredienti, prima che il composto diventi effervescente.

Ora devi solo aggiungere poca acqua con il tuo spray e unire il colorante. Dopo aver fatto questo passaggio, potrai versare il composto nello stampo, ma devi stare attento che mantenga la consistenza: non deve infatti sgretolarsi. Dovrà rimanere dentro lo stampino per circa due ore.

Trascorso questo tempo, la potrai togliere e farla riposare un po’ all’aria, almeno per una giornata intera. Infatti, dovrà risultare alla fine completamente asciugata esternamente.

Impostazioni privacy