Claudio Bisio, il lutto improvviso che gli ha cambiato la vita: lacrime per l’attore

Claudio Bisio si trova a fare i conti con un momento molto triste della sua vita, ciò che è accaduto a seguito di un lutto improvviso.

L’attore ha condiviso su Instagram un post molto intenso, pieno di affetto e stima per un amico molto caro che è venuto a mancare. Molti sono coloro che si sono commossi nel momento in cui hanno letto le parole che l’attore gli ha voluto dedicare.

Il lutto di Claudio Bisio
Claudio Bisio devastato dal lutto fonte instagram @ claudiobisio_insta_official
galleriaborghese.it

Claudio Bisio si è trovato quindi diviso in due dal dolore nel momento in cui ha dovuto dire addio ad un attore con cui ha recitato in Benvenuto Presidente e Bentornato Presidente, un uomo che è morto all’età di 62 anni a seguito di una malattia molto lunga che lo stesso attore aveva scelto di tenere nascosta a colleghi e amici.

Il lutto di Claudio Bisio

Claudio Bisio, appena saputo la notizia, ha postato su Instagram tutto il suo infinito dolore. Per farlo ha scelto di utilizzare le seguenti parole “Ciao Franco! Se n’è andato uno dei migliori attori che io conosca, nonché un amico. #cinema @sipuofare #benvenutopresidente #benvenutialsud #amico”.

Il lutto di Claudio Bisio
Franco Ravera fonte instagram @ teatrostabile_torino
galleriaborghese.it

Questo è quanto accaduto al momento della morte di Franco Ravera, un attore che ha recitato insieme a Claudio Bisio in diversi film tra cui Benvenuto Presidente e Bentornato Presidente. Molti sono i telespettatori che lo ricordano anche nel momento in cui ha preso parte in Boris, anche se l’attore appare soltanto in un episodio della terza stagione. In quella puntata rivestiva il ruolo dell’editore di Machiavelli in cui avrebbe dovuto affiancare René Ferretti all’interno di un lavoro che è stato poi la sua rovina.

Anche il regista che ha diretto il film Texas, Fausto Paravidino, ha voluto lasciare un ultimo messaggio all’attore descrivendolo come un uomo straordinario, autentico e istintivo, un professionista che in molti cercano. L’attore nonché grande amico di Claudio Bisio ha avuto una carriera molto lunga, iniziata tra la fine degli anni 80 e l’inizio degli anni 90 insieme alla compagnia Gli spicchi di Acqui e la Soffitta di Ovada.

Franco  aveva un carattere molto riservato al punto che era riuscito a nascondere a tutti quella terribile malattia che l’ha strappato alla vita. Poco prima di morire aveva sviluppato molto la sua passione per il teatro, andando a recitare nell’opera Il piacere dell’onestà di Luigi Pirandello. Una rappresentazione teatrale che è andate in scena nel 2021 presso lo stabile di Torino, luogo in cui insieme a Ravera vi era anche un suo grande amico, ossia Valerio Binasco.

Impostazioni privacy