Clan Kardashian, sei sicura che le vorresti come amiche? Ecco quello che succede dietro le quinte

In molti vorrebbero come amiche il clan Kardashian, ma nessuno conosce quello che succede dietro le quinte di una delle famiglie più influenti al mondo.

Le Kardashian-Jenner sono le sorelle più famose al mondo. Hanno raggiunto una popolarità incredibile grazie alla serie documentario che le seguiva da vicino. Mentre il pubblico conosce la parte glamour del loro stile di vita, nel dietro le quinte succedono cose che lasciano tutti spiazzati.

Clan Kardashian: cosa accade dietro quinte
Svelato cosa succede dietro le quinte della famiglia Kardashian (Fonte foto: Amsa) – GalleriaBorghese.it

 

Il clan Kardashian sono tra le celebrità più seguite del pianeta e le loro azioni sono analizzate e, molto spesso, criticata da milioni di persone. Quella di Kim, Kourtney, Khloè, Kris, Kendall e Kylie è una potenza economica e mediatica incredibile.

Un potere incredibile, tanto che in molti vorrebbero diventare amiche delle Kardashian-Jenner, senza però avere la minima idea di quello che succede dietro le quinte. A svelarlo è stata proprio la loro cerchia, composta dallo staff selezionato accuratamente da loro e dagli amici di vecchia data.

Clan Kardashian, ecco che cosa impongono a staff e amici

Lo stile di vita del clan Kardashian fa invidia a moltissime persone, visti gli eventi mondani a cui partecipano e soprattutto un patrimonio stellare. Tuttavia, far parte della loro cerchia di contatti stretti non deve essere semplice. Le sorelle Kardashian-Jenner impongono 5 divieti a staff e amici e questi non devono essere discussi.

Clan Kardashian: divieti amici staff
Le sorelle Kardashian-Jenner impongono dei divieti (Fonte foto: Instagram @kourtneykardash) – GalleriaBorghese.it

 

Ex fidanzati e attuali partner sono off limits: questa dovrebbe essere una regola insita in ogni gruppo, ma evidentemente non è così scontata. Non dimentichiamo il caos successo quando l’ex migliore amica di Kylie, Jordan Woods, ha baciato Tristan Thompson, l’ex compagno di Khloé. Un gesto che è stato ritenuto imperdonabile e quindi è stata allontanata dalla vita del clan Kardashian-Jenner.

Vietato fare gossip sulla loro vita privata: proprio perché si ha a ch fare con una delle famiglie più influenti del mondo è normale che i media farebbero faville per poter prendere qualche informazione in più. Per tutelarsi da ciò, la famiglia K fa firmare un contratto di riservatezza a tutte le persone che compongono lo staff e anche ai loro amici più stretti.

Non agire alle loro spalle negli affari: un’altra cosa che non perdona il clan Kardashian è scoprire che qualche collaboratore o partner nel loro business agisca alle loro spalle per arricchirsi o fare successo. Un’azione che potrebbe portare il licenziamento immediato.

Le opinioni dei partner influiscono sul rapporto di amicizia: per le sorelle Kardashian-Jenner è fondamentale ciò che pensano i loro compagni e mariti sulle loro amicizie. Proprio per questo motivo è sempre bene non inimicarseli, perché i rapporti potrebbero interrompersi. È proprio quello che è successo con Larsa Pippen, amica di vecchia data di Kim, che non aveva un bel rapporto con il marito Kanye. La ragazza è sparita dai radar.

Mai rubare l’attenzione: per essere amica delle Kardashian-Jenner è importante essere cool, ma non troppo da distogliere l’attenzione su di loro. Qualche tempo fa, la collaboratrice Stephanie Sheperd diventò un bel po’ popolare sui social, tanto che Kim non volle più averci a che fare.

Impostazioni privacy