“Che tristezza”: grave crisi in Serie A

Quanto accaduto in Serie A nelle ultime settimane ha aperto una grave crisi nel calcio italiano: i tifosi sono avviliti

Non sono giorni semplici per il calcio italiano. Anche in questa stagione le polemiche stanno rendendo il clima avvelenato tra gli appassionati dello sport più amato nel nostro paese. A tenere banco stavolta non sono presunte plusvalenze, bilanci falsificati o penalizzazioni in campionato, bensì ancora una volta le scelte arbitrali. 

Serie A scandalo arbitri
Un grave problema incombe sulla Serie A (Ansa, repertorio) – Galleriaborghese.it

Settore, quello arbitrale, sconvolto nelle ultime settimane da un fatto clamoroso. La sensazione è che si stia aprendo una nuova crisi, con conseguenze che potrebbero dvvero avvilire i tifosi, a prescindere dalla fede calcistica.

A tentare di squarciare il velo d’ipocrisia che ricopre da lungo tempo il mondo arbitrale è stato proprio un direttore di gara. O almeno un presunto tale. L’uomo, camuffato protagonista dei servizi più chiacchierati de Le Iene nelle ultime settimane, ha cercato di porre l’attenzione su una lotta intestina al mondo arbitrale, di stampo totalmente politico, che sta condizionando in qualche modo la Serie A.

Le sue parole hanno però assunto un peso molto relativo, almeno secondo molti osservatori esterni e addetti ai lavori. Anche perché una denuncia anonima da parte di un personaggio che afferma di far parte del sistema che sta denunciando,  perde sicuramente di credibilità. Non a caso sono stati in molti a schierarsi apertamente in questa vicenda, con parole anche dure nei confronti dell’arbitro che ha voluto scoperchiare il ‘vaso di Pandora’.

Serie A sconvolta, arbitri sotto attacco

Non pochi, tra opinionisti e commentatori, hanno visto la denuncia anonima fatta nei servizi de Le Iene come un atto, per certi versi, vigliacco da parte di un direttore di gara che in qualche modo deve aver visto danneggiata la propria carriera dalle scelte dei vertici dell’AIA. Almeno è così che la pensa Gigi Di Biagio, ex allenatore dell’Under 21, oggi nella squadra di commentatori di Dazn per la Serie A.

Dichiarazioni Di Biagio sugli arbitri
“Che tristezza”: lo sfogo di Di Biagio dopo il servizio de Le Iene (LaPresse) – Galleriaborghese.it

Intervenuto sulla questione ai microfoni di TvPlay, Di Biagio ha bocciato completamente la denuncia dell’arbitro alle Iene, puntando il dito contro la sua decisione di non metterci la faccia: “Che tristezza, dovrebbe fare il suo nome. Non capisco da dove possano uscire cose del genere, ma che ci siano stati tanti errori è sotto gli occhi di tutti“.

Dopo quanto accaduto, per Di Biagio  è necessario andare fino in fondo alla questione, per fare chiarezza sulle dinamiche interne al mondo arbitrale e scoprire cosa stia davvero accadendo in questa lotta per il potere che, in qualche modo, finisce per coinvolgere gli interessi di tutte le squadre italiane e quindi  anche di milioni di appassionati.

Impostazioni privacy