Cellulite addio con queste calze innovative che fanno felici le donne | Le differenze con ritenzione idrica

Nella lotta contro la cellulite, queste calze innovative sono un ottimo alleato, rendendo felici le donne che le provano.

Uno degli inestetismi più fastidiosi di cui molte donne si lamentano è senza dubbio la cellulite. Avete mai sentito il suo nome scientifico? È panniculopatia edemato-fibrosclerotica o PEFS e, in parole povere, indica un’infiammazione cronica a carattere degenerativo del pannicolo adiposo sottocutaneo. Dati statistici affermano che ben otto donne su dieci ne sono colpite. Addirittura la prima manifestazione si presenta già prima dei vent’anni.

Le calze che eliminano la cellulite
Le calze innovative che rendono felici le donne: addio cellulite – galleriaborghese.it

Le zone maggiormente interessate sono di solito l’esterno delle cosce, i fianchi e i glutei. La causa principale della cellulite risiederebbe nell’azione degli estrogeni, ormoni sessuali femminili, che influiscono sulla ritenzione idrica e favoriscono un aumento di volume proprio dello stesso pannicolo adiposo tramite rottura delle cellule. Si innesca lo straripamento dei trigliceridi tra le cellule circostanti con conseguenti malfunzionamenti nel microcircolo.

Basta un paio di calze per contrastare la cellulite: incredibile

Bisogna, quindi, rassegnarsi ad avere la cellulite o possiamo effettivamente fare qualcosa per prevenirla o combatterla? Non credete a creme miracolose o intrugli sciogli grasso. Non vogliamo illudervi, le opzioni sono limitate. Tuttavia, un rimedio che vi consigliamo e che pochi considerano, potrebbe essere un beneficio non solo dal punto di vista estetico ma anche per la salute in generale.

È difficile da adottare durante i mesi estivi con temperature torride, ma è piuttosto piacevole ora che la colonnina di mercurio andrà a scendere gradatamente. Si tratta della possibilità di indossare calze a compressione graduata. Di solito le si associa esclusivamente a persone anziane con problemi di vene varicose. Non è affatto così. Sono un efficace alleato nella prevenzione e nel contrasto della cellulite. Lo avreste mai detto? Ma scopriamone il motivo.

Calze a compressione graduata per combattere la cellulite
Un alleato per combattere la cellulite: le calze a compressione graduata – galleriaborghese.it

Sul prestigioso New England Journal of Medicine è stato reso pubblico uno studio che ha verificato l’efficacia della terapia compressiva in un disturbo noto come la linfangite. Si tratta di un’infiammazione acuta dei vasi linfatici. Questa patologia si verifica maggiormente in pazienti in sovrappeso o affetti da cellulite. In fase di ricerca, 84 volontari con edema cronico della gamba e cellulite ricorrente, sono stati suddivisi in due gruppi; uno ha affrontato la terapia compressiva, l’altro era semplicemente un gruppo di controllo.

È emerso che solamente il 15% dei pazienti sottoposti alla terapia compressiva ha sviluppato un episodio di linfangite ricorrente. Nel gruppo di controllo, invece, la percentuale saliva addirittura al 40% . A quanto pare, quindi, le calze a compressione graduata aiutano a pompare e svuotare i vasi sanguigni, garantendo un’adeguata irrorazione e migliorando il microcircolo.

Ai giorni nostri, purtroppo, molti individui sono costretti a uno stile di vita sedentario a causa di professioni che richiedono lunghe ore nella medesima posizione, spesso seduti davanti a un computer. Ciò non favorisce una circolazione ottimale. Dunque, l’uso di un “collant riposante”, da indossare preferibilmente per l’intera giornata, può contribuire al benessere del paziente. Questo indumento effettua un costante micromassaggio e favorisce il drenaggio linfatico e sanguigno.

Impostazioni privacy