Cashback 2024: torna a grande richiesta, ti rimborsano quel che spendi

Questa nuova iniziativa è uno strumento efficace per incrementare il risparmio e promuovere la crescita economica locale.

Il cashback è un meccanismo di rimborso che ha guadagnato grande popolarità negli ultimi anni, consentendo ai consumatori di recuperare una parte delle spese effettuate tramite pagamenti elettronici. Questo sistema, oltre a incentivare l’uso delle carte di pagamento e delle app, mira a combattere l’evasione fiscale e promuovere la trasparenza nelle transazioni economiche. Le iniziative di cashback degli ultimi anni, non a caso, hanno visto una notevole partecipazione.

nuovo programma di cashback
I cittadini italiani possono approfittare di un nuovo sistema di cashback – galleriaborghese.it

In Italia, il cashback ha avuto un impatto significativo con programmi come il Cashback di Stato, che ha permesso a milioni di cittadini di ottenere rimborsi sulle loro spese quotidiane. Queste iniziative hanno favorito l’adozione di metodi di pagamento tracciabili e hanno anche stimolato i consumi in un periodo economico difficile. Con tali premesse, è evidente come il cashback sia diventato un elemento chiave nelle strategie di risparmio personale e di gestione finanziaria.

Il nuovo programma ScontiPoste: partecipare è facile e gratuito

Il nuovo programma di cashback di Poste Italiane, denominato ScontiPoste, è rivolto ai titolari di carte di pagamento Postepay e BancoPosta. Partecipare al programma è semplice e senza costi aggiuntivi, offrendo due modalità principali per ottenere sconti:

  1. Acquisti nei Negozi Convenzionati: Utilizzando le carte Postepay e BancoPosta, sia nei punti vendita fisici che online, i titolari possono beneficiare di sconti automatici presso gli esercizi commerciali aderenti all’iniziativa.
  2. Pagamenti tramite App Postepay: I consumatori possono utilizzare le carte di debito e prepagate Postepay attraverso l’App Postepay per effettuare pagamenti presso negozi convenzionati. Basta inquadrare il QR Code esposto o utilizzare un link inviato dal commerciante per i pagamenti a domicilio o per il ritiro in negozio.
programma di cashback di poste italiane
ScontiPoste permette ai titolari di carte Postepay e BancoPosta di risparmiare sugli acquisti – galleriaborghese.it

Gli sconti accumulati verranno accreditati sullo strumento di pagamento preferito indicato nella sezione ScontiPoste dell’App Postepay o BancoPosta, oppure sul sito www.poste.it. In assenza di una preferenza specifica, il cashback sarà automaticamente accreditato sulla carta o sul conto associato alla transazione effettuata. Questo processo assicura che i partecipanti possano facilmente accedere ai loro rimborsi senza complicazioni.

ScontiPoste offre vantaggi considerevoli ai suoi utenti, con sconti che possono arrivare fino al 20% sugli acquisti, disponibili durante tutto l’anno, inclusi i periodi di saldi stagionali. Gli utenti possono verificare e monitorare i propri sconti accedendo alla loro area personale su poste.it o nella sezione “I miei sconti” delle App Postepay e BancoPosta. Questa trasparenza consente un controllo diretto e immediato dei benefici ottenuti, migliorando l’esperienza utente.

ScontiPoste è vantaggioso non solo per i consumatori, ma anche per i commercianti. Il programma offre una piattaforma di visibilità sul sito poste.it e nelle app Postepay e BancoPosta, utilizzate quotidianamente da milioni di persone. Questo significa maggiore esposizione per le attività commerciali e la possibilità di attirare nuovi clienti senza costi di adesione. Grazie a ScontiPoste, i commercianti possono aumentare le loro vendite e fidelizzare la clientela, sfruttando un programma già integrato nelle abitudini di spesa degli italiani.

Impostazioni privacy