Carta forno, attenzione a come la usi: se fai questo errore metti in pericolo la tua salute

La carta forno è ampiamente utilizzata in cucina ma non tutti sanno che un semplice errore può avere ripercussioni sulla salute.

Trattandosi di un prodotto apparentemente innocuo, ovviamente a nessuno viene in mente che potrebbe trasformarsi in qualcosa di potenzialmente pericoloso per la salute ed è qui che sorgono appunto i problemi. Viene utilizzata come alternativa ai condimenti, quindi per cucinare ogni cosa senza necessità di dover aggiungere un prodotto “grasso” alla pietanza.

carta forno errore salute
L’errore da non fare mai con la carta da forno (galleriaborghese.it)

Non si attacca, si può comprare per pochissimi euro, è molto versatile e oggettivamente rende cucinare più semplice ma anche più leggero, senza considerare che con questo piccolo escamotage si sporca decisamente molto meno. Ovviamente oltre ai pro ci sono anche i contro da considerare.

Carta forno attenzione: pericolo per la salute

Anche se viene definita “carta” questo materiale subisce dei trattamenti specifici di tipo chimico che la rendono assolutamente impermeabile e quindi adatta allo scopo. In molti casi viene addirittura sbiancata e quindi è chiaro che non è propriamente un prodotto naturale, su cui comunque si dispone il cibo.

carta forno errore metti in pericolo la tua salute
Perché la carta forno è pericolosa (galleriaborghese.it)

Il rischio in questo caso è che vengano rilasciate le sostanze chimiche di tipo tossico come le dioxine e il cloruro polivinilico. Ovviamente scegliere un prodotto di qualità è fondamentale, quindi è utile leggere l’etichetta per capire a fondo cosa si sta comprando. Ci sono diversi tipi di carta, quella classica che è un rivestimento molto leggero per non far attaccare i cibi e quella antiaderente che invece utilizza PFAS o Silicone.

L’errore che molti fanno è andare a riutilizzare il foglio di carta. Questo non è assolutamente consigliabile perché tutti gli agenti chimici che vengono rilasciati con l’utilizzo la prima volta rischiano poi di aderire nel secondo caso a quelle che sono le seconde preparazioni.

Anche se sembra una buona idea, non lo è affatto. La verità è che la scelta migliore sarebbe sicuramente quella di andare ad adoperare altri tipi di prodotti e valutare la cottura in vetro che è ben più sicura e soprattutto priva di rischi. Questo vuol dire forse sporcare un tegame in più e non essere così veloci eppure le differenze per la salute sono molto profonde.

Come per la carta stagnola, anche quella forno, non è solo rose e fiori, non ha solo benefici ma anche tanti contro che talvolta le persone che ne fanno uso ignorano. Va anche ricordato che non tutti i cibi possono essere cucinati sulla carta da forno, quelli molto conditi o comunque con fuoriuscita di liquido rischiano di compromettere la struttura stessa del materiale e quindi avere conseguenze molto severe per la contaminazione, meglio evitare.

Gestione cookie