Camilla è una furia, ha obbligato Carlo a farlo nonostante la malattia

Nonostante la malattia, Camilla ha preso in mano la situazione obbligando Carlo a muoversi secondo il suo volere.

Ormai a Buckingham Palace è aperta una vera e propria guerra fredda. In molti speravano di vedere finalmente la famiglia reale unita e quindi che anche il principe Harry potesse finalmente riabbracciare il padre, nonostante ciò che aveva fatto in passato. Insomma, nonostante il secondogenito del sovrano si sia recato in Inghilterra, tra i due non vi è stato nessun incontro.

Camilla costringe re Carlo a non farlo
Camilla è preoccupata per il consorte e lo ha costretto a rinunciare all’incontro con Harry fonte ansa galleriaborghese.it

Quella che poteva essere l’occasione perfetta per ricongiungersi e quindi riappacificarsi non è stata colta al volo. Per quale motivo? Sono trascorsi quattro anni da quando questa lotta è iniziata, un periodo fatto di insinuazioni e accuse tramite mezzo stampa. Insomma, una situazione alquanto complicata a cui per il momento non si trova soluzione. Inoltre, da quando a re Carlo è stato diagnosticata la malattia, un ruolo più importante è quello che ha assunto la moglie Camilla Parker, la quale sembra essere in apprensione per l’uomo che ha sposato al punto da cambiare i suoi piani.

Camilla Parker Bowles è una furia: cosa la porta a preoccuparsi per Carlo

Nonostante la malattia, pare che adesso re Carlo abbia ripreso di nuovo i suoi impegni dopo un periodo di stop. Anche se è di nuovo attivo, ha evitato di vedere il figlio ritornato a Londra dopo un allontanamento di 4 anni.

Camilla costringe re Carlo a non farlo
Principe Harry sempre più lontano dalla famiglia: il viaggio in Inghilterra non ha sancito la riconciliazione sperata fonte ansa galleriaborghese.it

Infatti, da Palazzo Reale è arrivata anche una comunicazione “Il re è molto occupato e ci sono altre priorità”. E quindi, nonostante il principe Harry sia rientrato in Gran Bretagna per prendere parte alle celebrazioni degli Invictus Games, i giochi paralimpici che lui fondò nel 2014, non vi è stato nessun incontro con la famiglia.

Sembra infatti che tutti abbiano fatto scudo intorno al sovrano e che siano stati irremovibili proprio come leggiamo sul settimanale Nuovo. Il sovrano, da quando ha ripreso i suoi impegni pubblici, non ha voluto fermarsi nemmeno un attimo. È stato un suo amico a rivelare che in questo periodo di stop forzato si sentiva quasi come se fosse un leone in gabbia. Adesso sta cercando di recuperare il più possibile evitando così di deludere i sudditi, proprio come lui stesso teme.

La moglie Camilla però appare sempre più angosciata e pare stia cercando in ogni modo di tenerlo a freno in quanto ha paura che il consorte si stanchi troppo. Infatti, è stata proprio lei a volerlo proteggere dalla visita del figlio Harry, in quanto gli avrebbe potuto causare uno stress eccessivo. Anche William ha fatto tutto ciò che era in suo potere per fare in modo che il fratello restasse lontano dal padre.

Impostazioni privacy