Camilla come Kate, alla sua età rompe il protocollo: nessuna Regina era mai apparsa così in pubblico

La Regina Camilla ha deciso di dare al proprio look una svolta completamente inaspettata. E ha mostrato, per chi non lo avesse ancora capito, che in casa anche lei porta i pantaloni! 

Camilla Shands, famosa con il cognome acquisito dal primo marito Andrew Parker Bowles, ha sempre convinto poco in fatto di stile. Soprattutto perché è sempre stata paragonata a una vera e propria icona assoluta della moda contemporanea: Lady Diana.

regina camilla rompe il protocollo come kate
La Regina Camilla al Festival di letteratura di cui è patrona- Fonte: Twitter – GalleriaBorghese.it

Davanti alla bellezza magnetica e luminosa della rivale, Camilla ha sempre potuto ben poco, soprattutto in virtù del fatto di essere più anziana di lei e di non essere stata benedetta dall’innata classe e dalla raffinatezza che Diana sprigionava a ogni gesto.

In una situazione del genere chiunque sarebbe crollato al posto di Camilla, tranne lei. L’eterna “amante” di Carlo (considerata come tale anche quando lei e il futuro Re erano ormai sposati) ha invece deciso di rimanere fedele a se stessa. E ha scelto sempre outfit adatti al suo fisico e alla sua età. Lo ha fatto anche nei primissimi mesi del suo regno, dimostrando che, a settant’anni suonati da un pezzo, si possono cavalcare le tendenze della moda come tutte le influencer del mondo.

La tuta intera elegante che Camilla adora (e anche noi)

Camilla è sempre stata una grande appassionata di letteratura. Tra le sue iniziative più amate e popolari c’è la fondazione della Queen’s Reading Room, uno spazio virtuale in cui Camilla parla dei suoi libri preferiti, fa proposte di lettura e porta ospiti importanti. Da questa iniziativa della Regina è nato un Festival che possiamo considerare tra gli eventi più rappresentativi della nuova Regina del Regno Unito.

regina camilla rompe protocollo
La Regina Camilla indossa due versioni della jumpsuit di Anna Valentine – Fonte: Twitter – GalleriaBorghese.it

Non è un caso se Camilla ha indossato una tuta intera, con le maniche a tre quarti e i pantaloni palazzo proprio in questa occasione. Ha indossato lo stesso capo durante uno dei momenti cruciali delle infinite cerimonie post incoronazione, il Coronation Concert. 

Andando a spulciare negli archivi scopriamo che la stessa tuta è stata utilizzata anche nel 2019 e successivamente per un evento che si è tenuto nel Luglio 2022. In tutti i casi Camilla ha optato per una sfumatura di blu. Nessuno ha più diritto di lei a farlo, giacché il royal blue è una sfumatura simile allo zaffiro che rappresenta la nobiltà e la dignità delle casa reale d’Inghilterra.

Quando ha voluto essere più discreta ha optato per un più modesto blue navy abbinando alla tuta uno scialle color panna. Il blue navy è considerato un vero e proprio jolly dalle donne della casa reale. Modesto ed elegantissimo, è una valida e rigorosissima alternativa al nero, riservato soltanto a occasioni luttuose.

Si tratta di una scelta di stile audace e soprattutto estremamente attuale, dal momento che le tute (che le vere fashioniste chiamano Jumpsuit) sono una delle tendenze moda più attuali e apprezzate della stagione.

Impostazioni privacy