Caffè: attenzione alle tremende controindicazioni scoperte e ai benefici insospettabili | Cambia tutto

Sei amante del caffè? Forse dovresti prima conoscere tutti i pro e i contro del berlo spesso: ecco tutti i rischi e i benefici.

Il caffè, come tante altre cose, divide la popolazione in due: c’è chi non riesce proprio a farne a meno, lo beve ogni giorno e più volte al giorno, magari anche senza zucchero per non alterarne il sapore e che ne ha bisogno per poter funzionare; mentre c’è anche chi non ne sente la necessità, non ama il suo sapore forte o non lo beve quasi mai, oppure, quando lo beve aggiunge latte, zucchero e altri dolcificanti.

tutti i rischi e i benefici del consumo di caffè
Il caffè fa bene o male? Tutti i pro e i contro – galleriaborghese.it

In ogni caso, non c’è dubbio che agli italiani piaccia particolarmente. Ma tra tutte le persone che lo bevono costantemente, in quanti conoscono davvero tutti gli effetti sull’organismo e sulla psiche? Come tutte le cose, anche il caffè ha i suoi pro e i suoi contro. Molti effetti negativi sono sconosciuti e molti benefici sono sottovalutati: ecco tutto quello che devi sapere.

Bevi caffè tutti i giorni? Scopri quali sono i pro e i contro

Il caffè ha tanti rischi quanti benefici e molto dipende, come spesso accade, da quanto se ne consuma e in che modo. Come tutte le cose, eccedere non è mai una cosa positiva e ci sono alcune raccomandazioni da tenere a mente prima di gridare all’elisir di lunga vita: il caffè fa sì bene per certi versi, ma fa anche male per altri. Il punto è informarsi il più possibile e non lasciarsi prendere dalla gola.

tutti i rischi e i benefici del consumo di caffè
Quali lati negativi e positivi ha il caffè? – galleriaborghese.it

Innanzitutto è provato da alcune ricerche che il consumo moderato di caffè amaro sia legato ad una maggiore longevità. In sostanza, chi beve caffè, vive di più: questo perché a piccole dose migliora la salute cardiaca e del sistema cardiovascolare in generale. Ciò non significa che bere più caffè possibile sia il modo migliore per vivere per sempre. Berne troppo, infatti, sortirà l’effetto contrario provocando un aumento della pressione malsano.

Se consumato zuccherato, inoltre, può portare ad un aumento della glicemia nel sangue che può raggiungere livelli non sani. Ecco che il consiglio è quello di berlo amaro, al massimo con la Stevia se proprio non se ne sopporta il sapore. Non solo: il caffè aiuta e migliora la concentrazione e dà effettivamente energia per affrontare la giornata. Non esagerate però o, di nuovo, otterrete l’effetto opposto.

Impostazioni privacy