Bonus 300 euro, il sostegno attesissimo: a chi spetta e come fare richiesta nel 2024

Il bonus 300 euro è attesissimo, e in molti potranno beneficiarne: ecco come fare richiesta per averlo e a chi spetta nel 2024.

Un nuovo bonus è in arrivo per tutti gli italiani che attendevano un sostegno da tempo anche in questo settore. Ecco come fare richiesta per ricevere il sussidio nel 2024 e a chi spetta davvero.

bonus 300 euro a chi spetta
Bonus 300 euro, il sostegno attesissimo-galleriaborghese.it

Parte un nuovo bonus nel 2024 che riguarda determinate categorie e che prevede degli specifici requisiti da possedere per poter accedere alla procedura e fare domanda. L’agevolazione, che vale 300 euro, sarà infatti rivolta solo a determinate categorie che hanno delle caratteristiche fondamentali: ecco di cosa si tratta e come fare per avere i soldi.

Bonus 300 euro, chi può ottenerlo e come fare domanda: tutti i requisiti e le informazioni

Curiosi di sapere di quale bonus si tratta? Ecco come fare per ottenere 300 euro al mese con l’incentivo. Stiamo parlando del bonus computer 2024, un aiuto fondamentale per permettere a chi ne ha bisogno di poter acquistare un nuovo portatile o anche un computer fisso.

È una misura di sostegno rivolta a molti, ma non a tutti e che quindi agevola in particolare gli studenti delle superiori, come quelli universitari oppure le loro famiglie. L’obiettivo, per chi ha deciso questa misura, è aumentare il tasso della digitalizzazione della popolazione quindi di tutte le persone che possono avere accesso agli strumenti informatici. Questo bonus ovviamente prevede una serie di requisiti per poter essere erogato: ecco di quali stiamo parlando.

come chiedere il bonus 300 euro
A chi spetta e come fare richiesta nel 2024-galleriaborghese.it

Non bisogna essere solo essere studenti per poter ricevere il bonus computer 2024, e quindi i 300 euro utili per acquistare un pc. I richiedenti dovranno avere un Isee pari a 20mila euro. Per il momento inoltre è stato deciso solo che il bonus ci sarà, ma non si sa quando sarà attivo e se si potrà presentare la domanda. La richiesta deve essere infatti inoltrata tramite l’applicazione App IO e può essere utilizzata solo tramite lo smartphone. Nella sezione Portafoglio dell’app, inoltro a destra, si trovano “sconti, bonus e iniziative”. Una volta arrivati qui bisognerà seguire la procedura guidata.

L’importo di questo tipo di bonus può essere speso per tutti i tipi di computer, quindi sia fissi che portatili, sia nuovi che usati. Non vale invece per acquistare scanner o stampanti oppure per pagare la connessione a Internet. Per questo secondo caso infatti esiste un voucher che vale 100 euro e sul quale si sapranno altre informazioni nel corso dell’anno. Una limitazione però esiste: chi ha già richiesto il bonus lo scorso anno non può rifarlo infatti si tratta di una tantum.

Impostazioni privacy