Barbara D’Urso, a 66 anni arriva la drammatica svolta che spiazza tutti

Barbara D’Urso è senza dubbio la protagonista dell’estate 2023, tra le vacanze sui social e la rottura con Mediaset: la conduttrice campana sta vivendo un periodo di grandi cambiamenti.

La definitiva rottura tra Mediaset e Barbara D’Urso è stata una delle notizie relative al mondo dello spettacolo più spiazzante di questa estate; dopo più di dieci anni ininterrotti da assoluta protagonista su Canale 5, la conduttrice campana è stata sostituita alla guida dell’ultimo programma che le rimaneva, Pomeriggio 5.

Barbara D'Urso spiazza tutti
La svolta inaspettata spiazza i fan di Barbara D’Urso: cosa sta succedendo? (Instagram @barbaracarmelitadurso) – galleriaborghese.it

Al suo posto è stata chiamata Myrta Merlino e, col contratto in scadenza il prossimo dicembre che non verrà rinnovato, a partire da settembre non rivedremo “Carmelita” su Canale 5. Quale sarà il futuro della nota conduttrice, più popolare che mai a 66 anni e ancora apprezzata anche come icona di fascino? Ospite premiata sul palco del Festival del cinema Marateale – Premio internazionale Basilicata, la D’Urso ha parlato della situazione che la vede protagonista, esprimendo finalmente la sua verità in merito.

Barbara D’Urso e l’addio a Mediaset: la conduttrice non ci sta

Come si legge sul settimanale Diva e Donna, che all’intervento e al premio della D’Urso al Festival ha dedicato diverse pagine sul nuovo numero, la conduttrice ha risposto colpo su colpo a quanto detto sul suo conto in queste settimane, rivendicando tra l’altro ciò che di buono ha fatto in questi anni su Canale 5.

Barbara D'Urso spiazza tutti
Le dichiarazione della conduttrice dopo l’addio a Mediaset (Instagram @barbaracarmelitadurso) – galleriaborghese.it

“La tv trash? Pensano sia l’unica a fare un certo tipo di televisione…ho amato giocare, ho fatto tante trasmissioni in cui c’erano cose buffe, divertenti, anche estreme a volte, ma sempre perché, lo sottolineo, mi venivano chieste” le eloquenti parole della conduttrice, che sottolinea poi come si abbiano sempre delle direttive e non abbia deciso di certo lei, in autonomia, di mandare in onda certe cose.

Una chiara linea editoriale quindi, con la D’Urso che rivendica anche tutte le battaglie fatte in onda col suo programma , dalla lotta per i diritti civili “alle telecamere negli asili e nelle case di riposo”, oltre che contro la violenza sulle donne.

“La responsabilità di entrare nelle case degli italiani l’ho sempre sentita, e la sento, perché la mia missione, se così vogliamo chiamarla, non è assolutamente finita”. Non sarà più in onda su Mediaset, ma la D’Urso ha fatto capire di avere già tante altre offerte: “Sono fortunata, mi vorrebbero in altri luoghi ha rivelato e pare quindi che, prestissimo, sarà di nuovo in onda.

Impostazioni privacy