Ballando con le Stelle, Giovanni Terzi torna a parlare della malattia e fa piangere tutti

Giovanni Terzi torna ancora una volta a parlare della sua malattia, la confessione fa davvero emozionare e commuovere tutti quanti.

Si torna ancora una volta a parlare di Giovanni Terzi, il giornalista al momento è uno dei concorrenti di Ballando con le stelle in coppia con Giada Lini, esperienza quella di Rai Uno che sta facendo anche con la sua compagna Simona Ventura, con la quale convolerà a nozze una volta concluso il programma.

Giovanni Terzi le parole sulla sua malattia commuovono tutti
Giovanni Terzi torna a parlare della malattia. Foto Ansa -galleriaborghese.it

Eppure il motivo che lo porta al centro dell’attenzione è ancora una volta la sua malattia, argomento di cui ha parlato lungamente non solo nel programma di Rai Uno, ma anche in altre occasioni con lo scopo di sensibilizzare tutti e fare in modo che la ricerca vada avanti.

“Soffro di una malattia degenerativa ai polmoni, che per ora grazie alla ricerca si è fermata” ha ammesso nella sua intervista per DiPiù e ancora: “Per Ballando ho detto subito di si anche se i medici erano preoccupati, però mi sono vicini”.

Giovanni Terzi e la malattia: “Ballando è una sfida e una possibilità”

Insomma si tratta certamente di una grande opportunità quella di Ballando con le stelle, opportunità che per Giovanni Terzi è arrivata grazie alla compagna Simona Ventura, la stessa con cui da anni fa coppia fissa e condivide qualsiasi momento della sua vita e anche la sua malattia.

Giovanni Terzi e la malattia: ecco cosa ha detto
Giovanni Terzi, le parole commoventi. Foto Raiplay -galleriaborghese.it

Ballando è una sfida ma anche una opportunità di fare ancora qualcosa insieme” ha rivelato sempre nella sua intervista, la stessa in cui ha ammesso di avere ricevuto il benestare dei medici a partecipare senza non poche preoccupazioni, visto la sua salute che è sempre da tenere sotto controllo. Il giornalista infatti ha perso la madre per lo stesso motivo e con la stessa malattia, lei è morta in due anni, per lui invece le cose sembrano essere migliori anche grazie alla ricerca che ogni giorno fa passi da gigante.

Ad ogni modo, le sue parole che hanno commosso davvero tutti, sono state anche motivo di scontro con alcuni membri della giuria dello show del sabato sera che stanno iniziando a non vedere di buon occhio le sue parole e per dimostrarlo, continuano a dare dei voti anche fin troppo bassi. La speranza è che il pubblico di Rai Uno continui a essere dalla sua parte.

E a chi gli chiede chi sarà il vincitore di questa edizione, lui risponde senza nessun dubbio: “Simona, io tifo per lei, è il mio sostegno”.

Impostazioni privacy