Auto freschissima senza aria condizionata: questo trucco sta sconvolgendo tutti e risparmi

Una soluzione che sarà utile durante i giorni più caldi. Ecco come avere l’auto freschissima senza aria condizionata.

Durante le giornate più calde il nostro veicolo, se lasciato al sole, potrebbe raggiungere temperature massacranti.

Come avere l'auto fresca senza aria condizionata
Avere un’auto freschissima senza aria condizionata: è possibile, ecco come – galleriaborghese.it

Tuttavia, anche nei casi più estremi è possibile fare in modo che la temperatura nella nostra macchina risulti essere minore, in modo da non ritrovare un vero e proprio forno dopo averla lasciata al sole. Ma come fare? Ecco alcuni trucchi che ti permetteranno di avere un’auto freschissima senza aria condizionata. Fai in questo modo.

Come avere un’auto freschissima senza aria condizionata

Non tutte le auto, al loro interno, presentano un condizionatore che possa rinfrescare l’abitacolo in pochissimo tempo. Ormai tutte le vetture di nuova generazione ne presentano uno, è vero, ma non sempre sono efficaci o, in ogni caso, c’è chi preferisce non utilizzarlo per non spendere troppo. Ma è possibile evitare di usare l’aria condizionata anche durante il periodo estivo?

Esistono dei trucchi che, in effetti, permettono di avere un’auto freschissima senza aria condizionata e di passare un’estate con più tranquillità. Una delle strategie più utili per mantenere la propria vettura fresca durante l’estate è quello di tenere abbassati almeno due finestrini mentre si è in movimento. In questo modo si darà la possibilità all’aria di circolare, diminuendo la temperatura interna.

Come avere l'auto fresca senza aria condizionata
I trucchi per rinfrescare la propria vettura – galleriaborghese.it

Tuttavia, è importante ricordare che, lasciando i finestrini aperti e mantenendo l’aria condizionata spenta, si può respirare fino all’80% in più di inquinamento. È possibile rinfrescare l’abitacolo anche se si ha a disposizione il tettuccio, proteggendosi però con un berretto. Un’altra soluzione è quella di acquistare un piccolo ventilatore portatile da avere all’interno della propria auto.

Possiamo usare quelli a pila o anche quelli collegabili alla presa USB presente ormai su tutte le macchine. Possiamo pensare anche di posizionare uno straccio bagnato sulle griglie di ventilazione della nostra auto, in modo da raffreddare l’aria che fuoriesce. Sarà, però, importante preparare degli stracci bagnati in numero sufficiente da poter sostituire quelli che si asciugano.

Un altro modo molto efficiente per rinfrescare la nostra vettura senza l’utilizzo dell’aria condizionata è quello di utilizzare un blocco di ghiaccio all’interno di una vaschetta, per poi appoggiarlo nella parte del pavimento dell’auto. L’aria che passerà dalle bocchette della ventilazione (quelle in basso) attraverserà la vaschetta con il ghiaccio, abbassando in maniera automatica la temperatura interna dell’automobile. Anche in questo caso è necessario fare una scorta di ghiaccio, magari all’interno di una borsa frigo.

Impostazioni privacy