Aumenti sostanziosi in busta paga per questi dipendenti, controlla se ci sei anche tu

Stanno arrivando degli amenti molto sostanziosi in busta paga per alcuni lavoratori: controlla se sei tra questi fortunati 

Sono tante le persone che sperano in un incremento della busta paga. Questo perché, a causa degli aumenti dei prezzi dovuti all’inflazione galoppante, affrontare le spese quotidiane è diventato molto difficile. E dal momento che è altrettanto complicato trovare un impiego migliore, si cerca di andare avanti al meglio delle proprie possibilità. Ma ora sono in arrivo belle notizie per quanto riguarda gli stipendi.

Busta paga: aumenti in arrivo
Busta paga: aumenti in arrivo per questa categoria di lavoratori – Galleriaborghese.it

Difatti una categoria precisa di lavoratori sta per ricevere aumenti sostanziosi in busta paga. Nello specifico stiamo parlando dei dipendenti pubblici appartenenti ai ministeri, alla Corte dei Conti, all’Avvocatura generale, alle agenzie fiscali e agli altri enti pubblici non economici. In totale sono 200mila i lavoratori che avranno benefici grazie al rinnovo del contratto triennale 2022-2024. Ma vediamo nel dettaglio cosa devono aspettarsi.

Aumenti in busta paga, lo riceveranno i dipendenti pubblici: ecco a quanto ammonteranno

Tanto per cominciare è previsto un aumento medio dello stipendio pari a 160 euro mensili, collegato a un incremento salariale del 5,78%. Ciò implica che soltanto quest’anno saranno dati in più 555 milioni di euro. La situazione è favorevole anche per coloro che lavorano in smart working, con agevolazioni previste per genitori che hanno figli minori di 14 anni o con particolari disabilità.

Nuovi aumenti extra in busta paga
Nuovi aumenti importanti in arrivo in busta paga per questa categoria di lavoratori – Galleriaborghese.it

Per quanto riguarda sempre lo stipendio ci saranno cambiamenti positivi anche per l’anzianità. Infatti il rinnovo contrattuale prevede un extra in busta paga, attribuito ai dipendenti veterani e ai più meritevoli. Questo serve a valorizzare coloro che hanno dimostrato un particolare impegno nei confronti dell’ente pubblico presso il quale sono impiegati.

Anche per i recruiter non in arrivo tanti benefici. Le persone incaricate di formare il personale e di migliorarlo riceveranno un aumento non indifferente. Per ora questi sono i criteri pensati e cambiati al fine di migliorare le prestazioni sul lavoro. Il fatto che alcune figure riceveranno un aumento è una bella notizia, e questo significa che la situazione potrebbe migliorare ancora di più in futuro.

Questo è quanto prevede il documento sottoscritto in via definitiva dalle parti e che contiene le linee guida per tutta la Pubblica Amministrazione sui rinnovi. Documento che non prevede solo benefici economici, ma anche benefici che riguardano le modalità di lavoro dei dipendenti stessi.

 

Gestione cookie